Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Aldina Venerosi
Sei in:
In rilievo

1allegato

La CHAT Quantitativa (Q-CHAT) nello screening precoce nei disturbi dello spettro autistico: il Progetto Toddlers 15 dicembre 2016, Auditorium IRCCS Stella Maris Viale del Tirreno 341/A/B/C Calambrone (Pisa)

Il giorno 15 dicembre, presso Stella Maris, si terra la giornata di convegno 'La CHAT Quantitativa (Q-CHAT) nello screening precoce nei disturbi dello spettro autistico: il Progetto Toddlers'. Il convegno relaziona i risultati finali di un progetto condotto in Italia per la validazione di strumenti di screening sulla popolazione pediatrica, in particolare tramite l'uso della QCHAT (CHAT Quantitativa sviluppata dal gruppo di Baron-Cohen). Nell'ambito di questo evento la Dr.ssa Mayada Elsabbagh, epidemiologa di importanza internazionale, terrà una lettura magistrale.

L'evento è GRATUITO.

In allegato il programma.

Pubblicato il 26-06-2015 in In rilievo , aggiornato al 07-12-2016 Leggi...

Condividi: 

2allegati

Strumenti di Sorveglianza e presa in Carico dei Soggetti Autistici: Il Ruolo dei Pediatri nel riconoscimento dei bambini a rischio nei primi 24 mesi. 3-4 novembre 2016, Aula Pocchiari, Istituto Superiore di Sanità

 I disturbi dello spettro autistico sono una patologia ad eziologia multifattoriale, per la quale sono ad oggi disponibili poche terapie validate scientificamente. L’orientamento attuale considera l’intervento precoce uno strumento per modificare positivamente la storia naturale della patologia.

I pediatri, in particolare i pediatri di libera scelta, rappresentano un presidio strategico per il riconoscimento anche in fasi precoci della vita di una atipicità nello sviluppo del bambino. I pediatri debbono essere messi in condizione di poter esercitare questo importante ruolo, attraverso una formazione specifica sugli strumenti per lo screening e per il follow up del bambino.

Il corso è realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri (ACP) che ha...

Pubblicato il 21-06-2015 in In rilievo , aggiornato al 25-11-2016 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Roma, 2 aprile 2013 - Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell'Autismo. Autismo dal dire al fare: dalle risposte della comunità scientifica internazionale alle buone pratiche

 Nella Giornata Mondiale dell'ONU per la Consapevolezza dell'Autismo, a Roma, si terrà un convegno scientifico dal titolo "Autismo dal dire al fare: dalle risposte della comunità scientifica internazionale alle buone pratiche". Il Convegno affrontarà tematiche che vanno dalla ricerca neurobiologica nei disturbi dello spettro autistico, alle più recenti applicazioni delle scienze comportamentali al trattamento dell'autismo. Verranno presentati i trattamenti raccomandati dalle Linee guida Nazionali e Internazionali. Le tematiche della disabilità e del carico che grava sulla persona con autismo e sulla sua famiglia saranno al centro del convegno, con interventi da parte di esponenti dell'Associazione Fantasia (Federazione Nazionale delle Associazioni a Tutela delle persone con Autismo e...

Pubblicato il 28-03-2013 in In rilievo , aggiornato al 25-11-2016 Leggi...

Condividi: 

3allegati

Roma, 6-7 aprile 2013 - Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell'Autismo - Informazione, movimento, sensazioni, passioni, aggregazione, divertimento

 Nel fine settimana che segue la Giornata Mondiale,sabato 6 e domenica 7 aprile, a Roma si terrà un evento sportivo-culturale-sociale gratuito e aperto a tutti, in cui la conoscenza dell'autismo non avverrà tramite libri o lezioni frontali, ma attraverso le persone nello spettro dell'autismo, i loro famigliari e le associazioni in difesa dei diritti alla diagnosi, all'educazione, alla salute, a un intervento adeguato, al lavoro, all'inclusione sociale, a una vita dignitosa, lontana da pregiudizi e discriminazioni. In programma proiezioni, la condivisione di passioni e sensazioni, giochi, attività sportive, spettacoli e balli di gruppo (vedi programma in allegato).
La cittadinanza avrà la possibilità di entrare in contatto con le ASSOCIAZIONI in difesa dei diritti delle persone...

Pubblicato il 27-03-2013 in In rilievo , aggiornato al 25-11-2016 Leggi...

Condividi: 

2allegati

Strumenti per la sorveglianza e la presa in carico dei soggetti autistici: il ruolo dei pediatri

 I disturbi dello spettro autistico sono disturbi del neurosviluppo ad eziologia multifattoriale, per i quali sono ad oggi disponibili un numero limitato di terapie validate scientificamente. L’orientamento attuale considera l’intervento precoce uno strumento per modificare positivamente il quadro sintomatologico del bambino, diminuendo la sua tendenza naturale all’isolamento e le difficoltà che incontra nel conseguire un adeguato apprendimento sociale. L’intervento precoce può di fatto limitare gli effetti secondari sullo sviluppo neuropsicologico determinati dalla progressiva deprivazione sociale. I pediatri, in particolare i pediatri di libera scelta, rappresentano un presidio strategico per il precoce riconoscimento di una atipicità nello sviluppo del bambino e per dare un...

Pubblicato il 27-06-2012 in In rilievo , aggiornato al 25-11-2016 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]