Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Barbara Suligoi
Sei in:
Attività in corso
Vedi l'elenco dei contenuti

2allegati

Studi sulle infezioni recenti da HIV

 Insieme ad alcuni colleghi virologi, il COA ha messo a punto il test per valutare l’indice di avidità anticorpale anti-HIV. Tale indice rileva la frequenza delle infezioni recenti da HIV consentendo così di studiare le caratteristiche della diffusione attuale dell’infezione (le modalità di trasmissione più frequenti, le zone geografiche più colpite, i sottogruppi di popolazione maggiormente interessati, ecc.). Queste informazioni sono decisive per poter intervenire tempestivamente e in modo mirato nel migliorare i servizi di assistenza e incrementare adeguate misure di prevenzione.

Pubblicato il 10-06-2011 in Attività in corso , aggiornato al 19-11-2014 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Studi sulle infezioni sessualmente trasmesse

 Il COA, da anni, è impegnato in attività di ricerca finalizzate alla conoscenza della diffusione delle IST nel nostro Paese e dei principali fattori di rischio ad esse associati.

Pubblicato il 10-06-2011 in Attività in corso , aggiornato al 04-12-2012 Leggi...

Condividi: 

4allegati

Studi sui consumatori di sostanze stupefacenti

 Dal 2005, il COA, in collaborazione con il Ministero della Salute conduce survey annuali per valutare la prevalenza dell’infezione da HIV, dell’epatite B e dell’epatite C tra i tossicodipendenti in trattamento presso i SERT (Servizi per le tossicodipendenze) e studiarne i comportamenti a rischio.
Dal 2011 il COA ha attivato un accordo di collaborazione con il Dipartimento Politiche Antidroga dal titolo “Diagnosi e Terapia Precoce delle Infezioni droga-correlate (DTPI)” per valutare la sieroprevalenza delle principali patologie infettive correlate all'uso di sostanze stupefacenti e il numero delle persone tossicodipendenti...

Pubblicato il 10-06-2011 in Attività in corso , aggiornato al 19-12-2011 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Studio di coorte IHSS (Italian HIV-Seroconversion Study)

 Studio ideato e finanziato dall’Istituto Superiore di Sanità da oltre 20 anni. La coorte IHSS (Italian HIV-Seroconversion Study) è una coorte prospettica, longitudinale, multicentrica. Il principale criterio di arruolamento dei pazienti in questo studio consiste nella disponibilità di un test sierologico per HIV negativo seguito da un test positivo. La data di sieroconversione è stimata come punto centrale tra le due date dei test sierologici. Gli obiettivi principali della coorte IHSS sono quelli di: contribuire alla conoscenza della storia naturale dell’infezione da HIV, di valutare l’effetto di popolazione delle terapie antoretrovirali combinate sul tempo di incubazione dell’AIDS e sulla sopravvivenza, di individuare i determinanti e i marcatori di progressione della...

Pubblicato il 10-06-2011 in Attività in corso , aggiornato al 19-12-2011 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]