Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT) EN
   Responsabile: Edoardo Pozio
Sei in:
Attività diagnostica

Metodi di prova

Le attività diagnostiche dell'EURLP sono condotte in conformità alla norma ISO/IEC 17025. Il personale dell'EURLP ha anni di esperienza nell’uso di metodi specifici per la ricerca di parassiti patogeni e nello sviluppo di nuovi test e di reagenti, ed ha contribuito allo sviluppo di linee guida internazionali.
L'EURLP ha sviluppato e validato i seguenti metodi diagnostici (per i protocolli dettagliati vedi la sezione "Services" nella versione inglese di questo sito):

“Ricerca anticorpi anti-Trichinella sp. nel siero di suino mediante ELISA indiretta”
"Identificazione di larve di Trichinella sp a livello di specie mediante Multiplex PCR”
“Ricerca anticorpi anti-Trichinella sp. nel siero umano mediante ELISA indiretta”
"Identificazione a livello di specie di larve di Anisakidae mediante PCR/RFLP”
"Identificazione a livello di genotipo/specie di cisti idatidee appartenenti al complesso Echinococcus granulosus mediante PCR e sequenziamento”
"Identificazione a livello di specie di oocisti di Cryptosporidium mediante PCR/RFLP”
"Ricerca di anticorpi anti-Opisthorchis nel siero umano mediante ELISA indiretta”
"Identificazione di uova di Opisthorchis spp mediante PCR ”
"Identificazione a livello di assemblaggio di cisti di Giardia duodenalis mediante PCR/RFLP”
"Identificazione degli assemblaggi A e B di Giardia duodenalis mediante PCR”
"Identificazione a livello di specie di larve di Anisakidae mediante Multiplex PCR”
"Identificazione di DNA di Toxoplasma gondii in matrici alimentari (carni o lavorati) mediante LAMP”
"Identificazione delle proteine di Trichinella spp. riconosciute dalle IgG specifiche presenti nel siero di suini infetti mediante Western blotting”

Tutti i metodi elencati, insieme al metodo della digestione artificiale di campioni aggregati mediante agitatore magnetico per la ricerca di Trichinella nelle carni fresche destinate al consumo umano (Regolamento UE N. 2005/1375, vedi Sezione "Documenti - Regolamenti UE"), sono stati accreditati da ACCREDIA, ente italiano di accreditamento per i laboratori di prova, in conformità alla norma internazionale ISO/IEC 17025.
L'accreditamento è regolamentato da apposita convenzione ed è il riconoscimento della competenza tecnica del laboratorio ad effettuare specifiche prove, non implicando purtuttavia nessuna responsabilità da parte di ACCREDIA per quanto riguarda i risultati delle prove o qualunque interpretazione che ne possa derivare.
L'attività analitica è parte dei servizi forniti dall'EURLP agli LNR, le altre istituzioni pubbliche devono inviare una richiesta formale per e-mail al Direttore dell'EURLP, Dr. E. Pozio per accedere ai suddetti servizi.
Prima di inviare i campioni da analizzare, gli utenti devono scaricare il modulo di Richiesta di Analisi riportato qui sotto, compilarlo ed inviarlo via fax (+39064990 3561), posta o e-mail al Direttore dell'EURLP, Dr. E. Pozio.

Allegati

Pubblicato il 25-03-2013 in Attività diagnostica , aggiornato al 03-01-2017

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]