Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Alessandro Polichetti
Sei in:
In rilievo

Implicazioni della classificazione IARC dei campi elettromagnetici a radiofrequenza nella gestione dei rischi per la salute umana

A seguito della classificazione della IARC si è aperto un ampio dibattito circa le sue implicazioni di politica sanitaria. Il Ministero della Salute italiano, anche sulla base di un parere dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) circa l’opportunità di eventuali iniziative finalizzate ad incoraggiare semplici misure di riduzione delle esposizioni ai campi elettromagnetici emessi dai telefoni cellulari, ha dichiarato di voler avviare una campagna di informazione che sensibilizzi ad un uso appropriato del telefono cellulare.

Viene qui pubblicato un documento in cui vengono riprese le posizioni espresse dall’ISS nel suo parere per il Ministero della Salute, delineando alcune criticità che potrebbero essere connesse all’adozione di iniziative di tutela della sanità pubblica da rischi per la salute ancora incerti, e viene evidenziato il ruolo di una corretta informazione per la popolazione sui rischi per la salute connessi alle esposizioni ai campi elettromagnetici.

Viene inoltre pubblicata una descrizione sintetica dei criteri di classificazione della IARC.

Allegati

Pubblicato il 13-03-2012 in In rilievo , aggiornato al 02-05-2012

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]