Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Alessandro Polichetti
Sei in:
Effetti sulla salute

Effetti acuti dei campi a radiofrequenza e microonde

L’energia elettromagnetica associata ai campi ad alta frequenza viene assorbita dai tessuti biologici e convertita in calore. Questo meccanismo di interazione, ben documentato e compreso, è alla base dei cosiddetti “effetti termici” dei campi elettromagnetici.
Gli effetti termici sono legati all’aumento di temperatura (del corpo intero o di sue parti a seconda che l’esposizione sia generale o localizzata) piuttosto che ai campi elettromagnetici in se stessi.

L’aumento di temperatura è contrastato dai meccanismi di termoregolazione come l’aumento della circolazione sanguigna, la sudorazione o la respirazione accelerata. Queste reazioni biologiche rallentano il processo di riscaldamento e riducono la temperatura a cui si stabilisce l’equilibrio termico.

Per la protezione del pubblico e dei lavoratori sono stati stabiliti a livello internazionale dei limiti di esposizione tali da limitare, anche nei soggetti più sensibili, l’aumento stabile della temperatura ben al di sotto di 1° C, una variazione inferiore a quelle associate ai normali processi fisiologici e quindi tollerabile dall’organismo anche per tempi prolungati.

Il tempo richiesto per raggiungere l’equilibrio termico è di qualche decina di minuti. Per questa ragione i limiti di esposizione non debbono essere intesi come istantanei, bensì come valori da non superare in media entro un arco di tempo definito, che in genere è pari a 6 minuti.

Per maggiori informazioni si veda il promemoria dell’Organizzazione Mondiale della Sanità “Campi elettromagnetici e salute pubblica " Effetti sanitari dei campi a radiofrequenza” nella sezione “Documenti” di questo sito.

Pubblicato il 26-05-2008 in Effetti sulla salute , aggiornato al 03-06-2008

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]