Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Alessandro Polichetti
Sei in:
A chi rivolgersi

Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, ente delle Nazioni Unite, è la massima istituzione mondiale in tema di salute pubblica. Essa costituisce un riferimento fondamentale anche nel settore dei campi elettromagnetici (CEM).

Nel 1996, l’OMS ha infatti avviato uno specifico Progetto Internazionale CEM per analizzare i dati scientifici sui possibili effetti biologici e sanitari dei campi elettromagnetici, individuare le lacune nella conoscenza, promuovere le ricerche necessarie per colmare tali lacune e valutare sulla base dell’intera letteratura scientifica gli eventuali rischi connessi all’esposizione alle diverse sorgenti di campi elettromagnetici.
Attraverso il progetto, al quale aderiscono oltre 70 paesi, l’OMS fornisce guida e assistenza ai governi nazionali per lo sviluppo delle loro politiche di protezione.

L’OMS svolge anche un’intensa attività di comunicazione, sia a livello specialistico sia a livello dei cittadini.
Oltre ad un ampio materiale di informazione (si veda la Sezione “Documenti” in questo sito), sono disponibili online (http://www.who.int/emf) un database delle ricerche in corso o completate, un’agenda delle ricerche raccomandate con le rispettive priorità e un database delle normative adottate nei diversi paesi del mondo.

Le revisioni della letteratura scientifica e le valutazioni globali di rischio effettuate per conto dell’OMS da gruppi di esperti a livello mondiale, sono pubblicate come volumi della serie Environmental Health Criteria. Queste pubblicazioni costituiscono la base scientifica per lo sviluppo di normative di protezione, in particolare da parte della Commissione Internazionale per la Protezione dalle Radiazioni Non Ionizzanti (ICNIRP).

L’OMS non produce normative, ma ha avviato nell’ambito del Progetto internazionale CEM una serie di azioni per promuovere l’armonizzazione delle norme adottate dai singoli governi nazionali.

Per informazioni sul progetto: emfproject@who.int

Pubblicato il 27-05-2008 in A chi rivolgersi , aggiornato al 27-05-2008

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]