Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Enter-net Italia
Sei in:
Chi siamo

Chi siamo

Il sistema di sorveglianza ENTER-NET Italia è coordinato dall'Istituto Superiore di Sanità (ISS), in collaborazione con il Dipartimento di Malattie Infettive Parassitarie e Immunomediate (MIPI) ed il Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare.

L’Istituto Superiore di Sanità gestisce il flusso dei dati dai centri di riferimento regionale attraverso un sistema di raccolta on-line. Verifica la qualità e la tempestività dei dati epidemiologici, li analizza e cura il ritorno delle informazioni sul sito Web. L’elaborazione periodica dei dati consente di monitorare inusuali incrementi del numero di isolamenti di particolari sierotipi di patogeni enterici. In caso di sospetti focolai epidemici fornisce un supporto epidemiologico per le indagini di campo. Contribuisce inoltre a costituire la rete di laboratori che afferiscono ad ENTER-NET Italia, attraverso il coinvolgimento delle Regioni. Presso il MIPI è presente il Centro di Riferimento Nazionale per i patogeni enterici che ha il compito di eseguire ulteriori subtipizzazioni (profilo di antibioticoresistenza, fagotipo, genotipo) in ceppi di Salmonella, Campylobacter e altri patogeni enterici isolati presso i laboratori del Sistema Sanitario Nazionale e tipizzati sierologicamente presso i laboratori regionali di riferimento. Il Centro partecipa ai controlli di qualità annuali organizzati dalla rete europea delle Foodborne and Waterborne Diseases dell’ECDC e dal Global Foodborne Infections Network (GFN) del WHO, provvede ad inviare le informazioni microbiologiche e i profili genetici dei ceppi andando ad alimentare un archivio elettronico internazionale (Pulsenet Europa) e mantiene una collezione di stipiti batterici di maggiore interesse. Il Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare è stato designato dal Ministero della Salute quale Laboratorio Nazionale di Riferimento per le infezioni da Escherichia coli e come tale svolge un ruolo di riferimento tecnico-scientifico su questa tematica per le strutture del Servizio Sanitario Nazionale (Istituti Zooprofilattici Sperimentali, laboratori di microbiologia clinica, ARPA). L’attività svolta comprende le indagini diagnostiche su pazienti con sospetto di infezione da VTEC, la tipizzazione fenotipica e molecolare di ceppi di E.coli isolati da uomo, da alimenti e da animali, la fornitura di procedure e stipiti di riferimento a laboratori del SSN e l’organizzazione di corsi di formazione e prove di laboratorio. A partire dal luglio 2006, il Dipartimento è stato designato dalla Commissione Europea quale Community Reference Laboratory (CRL) for E.coli, including VTEC.

Pubblicato il 11-03-2013 in Chi siamo , aggiornato al 11-03-2013

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]