Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT) EN
   Responsabile: Angela Teresa Maria Spinelli
Sei in:
Argomenti

Comunicazione e formazione

In linea con la sua missione di promozione della salute, il CNESPS è attivamente impegnato in attività di comunicazione e formazione rivolte agli operatori di sanità pubblica, frutto di una lunga tradizione iniziata nei primi anni ’80. Dal 2001 EpiCentro, il portale di epidemiologia, veicola l'informazione epidemiologica con lo scopo di condividere le risorse e costruire una rete di collaborazione con coloro che operano nel territorio. La “lavagna” centrale della home-page riporta le novità (aggiornamento su epidemie in corso o emergenze, eventi, normative, risultati di ricerche, ecc.). Una speciale sezione dedicata alle Regioni riporta le “Voci dal territorio”. Altre rubriche rimandano a vari argomenti di salute, grandi temi, discussioni, strumenti, corsi, convegni e molte altre risorse informative. Ad oggi è il sito epidemiologico più consultato a livello nazionale ed è molto cresciuto in termini di contenuti e collaboratori.
L’offerta formativa “classica” va dai corsi di epidemiologia e biostatistica di base e avanzata, a quelli più specifici: uso di package per l’analisi statistica dei dati, pianificazione e valutazione sanitaria, sorveglianza, comunicazione e diffusione delle informazioni, farmacoepidemiologia, epidemiologia clinica, cardio-vascolare, genetica, neurologica, psichiatrica, salute della donna ecc. Per un elenco dettagliato vedi la sezione Corsi sulla home-page.
Oltre a questi corsi, della durata in genere di una settimana, presso il CNESPS si sono tenuti varie edizioni del PROFEA (Programma di Formazione in Epidemiologia Applicata), un Master della durata di due anni nato dalla collaborazione tra l’Istituto Superiore di Sanità e l’Università Tor Vergata di Roma. Obiettivo del programma è lo sviluppo di diverse competenze e abilità nell’applicazione dell’epidemiologia, della statistica, del management delle risorse umane e della programmazione in sanità pubblica, per sviluppare programmi sanitari in campo preventivo e assistenziale.
Il CNESPS partecipa allo European Programme for Intervention Epidemiology Training (Epiet), un programma di formazione dell’Unione Europea che ha l’obiettivo di creare un network europeo di professionisti specializzati nelle metodologie della sorveglianza, nelle attività di sanità pubblica e nel controllo delle malattie infettive. La prima parte del programma consiste in un corso intensivo di tre settimane in epidemiologia applicata, che ha l’obiettivo di stimolare i partecipanti a realizzare studi sul campo nei Paesi europei. Il programma poi prevede l’inserimento dei trainee in una struttura epidemiologica di un paese diverso da quello di provenienza, dove prendono parte attiva a progetti di ricerca e sorveglianza.
Ogni anno esce un bando per la selezione dei candidati nei vari paesi partecipanti.
Oltre che attraverso queste attività didattiche, la divulgazione e comunicazione di conoscenze epidemiologiche avviene nel CNESPS attraverso la pubblicazione di articoli, rapporti e monografie a livello nazionale e internazionale (vedi la sezione dedicata). Qui segnaliamo solo il Bollettino epidemiologico nazionale (Ben), inserto del mensile Notiziario dell’ISS , sia in versione cartacea, sia online.

I progetti:

- Comunicazione del rischio
- Comunicazione in oncologia
- Formazione per l'investigazione epidemiologica di campo e per fornire assistenza agli osservatori epidemiologici regionali e ai dipartimenti di prevenzione delle ASL
- Monitoraggio epidemiologico degli eventi acuti e degli obiettivi di salute del PSN, con aggregazione centrale dei dati e sostegno delle Regioni tramite informazione e formazione
- PASSI: Sistema di sorveglianza di popolazione sui progressi delle aziende sanitarie in Italia
- Percorsi formativi in epidemiologia e promozione della salute per la Direzione Generale della Prevenzione del Ministero della Salute
- Piano nazionale di formazione sul rischio cardiovascolare
- Programma per i percorsi diagnostico-terapeutici
- Promozione, divulgazione e implementazione di linee guida
- Realizzazione e divulgazione di linee guida di technology assessment
- Supporto alla capacità di risposta epidemiologica su temi di salute urgenti o emergenti

Pubblicato il 11-06-2006 in Argomenti , aggiornato al 08-09-2009

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]