Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
Sei in:
Ooops :)

Serve aiuto?!

Se hai raggiunto questa pagina inserendo un indirizzo a mano, ti consigliamo di utilizzare la navigazione del sito per evitare errori di battitura.
Se ritieni invece che la comparsa di questo messaggio sia causata da un nostro errore, cortesemente contattaci.


Need Help?!

If you reached this page by typing an address in your browser, please use the ISS website navigation to avoid errors.
However if you think there's something wrong in our work, please contact us.


Forse potrebbero interessarti questi contenuti

Aids, Vella: impegno a sconfiggere l’epidemia entro il 2030

Dalle pagine di Lancet HIV la strategia dell’esperto dell’ISS ISS 3 settembre 2015 Il successo che è stato realizzato contro l’AIDS nelle ultime due decadi non deve fare abbassare la guardia. Se vogliamo sconfiggere l’epidemia nei prossimi 15 anni serve un duro lavoro. E’ l’appello di Stefano Vella, Direttore del Dipartimento del farmaco dell’ISS e uno dei massimi esperti mondiali nel campo, lanciato dalle pagine di Lancet HIV. Vella, che è anche membro della International AIDS Society e vicepresidente di Friends of the Global Fund Europe, individua tre fattori critici che il mondo scientifico deve perseguire. Il primo è trovare un vaccino. Non sarà possibile sconfiggere l’AIDS senza un vaccino preventivo - scrive Vella - reso disponibile per le popolazione che...

Pubblicato il 03-09-2015 in Primo Piano , aggiornato al 03-09-2015 Leggi...

Condividi: 

Dichiarazione del professor Walter Ricciardi sul conferimento dell'incarico di Presidente dell'ISS

ISS 2 settembre 2015 Nel ricevere l'attribuzione del prestigioso incarico di Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità desidero ringraziare innanzitutto il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e le Commissioni di Camera e Senato per la fiducia che mi hanno accordato. Oggi si apre un nuovo percorso che spero possa raccogliere i frutti del lavoro di questi mesi. È una sfida che sono onorato di accogliere e non riguarda solo l'Istituto ma tutto il Paese che ha bisogno di veder rinascere e valorizzare il grande patrimonio di conoscenze e esperienze che ho potuto apprezzare in questi mesi di lavoro comune. Confido proprio in questo patrimonio, nella sua capacità di rinnovarsi e nel suo spirito di servizio, per rispondere alle nuove...

Pubblicato il 02-09-2015 in Primo Piano , aggiornato al 02-09-2015 Leggi...

Condividi: 

Fumo: a luglio record di chiamate al Telefono Verde dell’ISS

ISS 1 settembre 2015 Spetta al mese di luglio il record 2015 per maggior numero di chiamate al Telefono Verde Fumo (TVF) - 800 554088 dell’Istituto Superiore di Sanità. Con 373 telefonate (una media di 16 al giorno) risulta, infatti, essere il periodo in cui sono stati registrati più contatti dall’inizio dell’anno, mentre Agosto con le sue 285 non si discosta troppo dalla media degli altri mesi dell’anno. Il Telefono Verde, attivo dal lunedì al venerdì, è rimasto sempre attivo in estate per offrire informazioni legislative, motivazionali, comportamentali. L’85% dell’utenza dice di aver preso il numero tramite il pacchetto di sigarette: se si effettua un confronto con gli stessi mesi del 2013 (quando sulle confezioni non erano ancora riportati i riferimenti del TVF) il...

Pubblicato il 01-09-2015 in Primo Piano , aggiornato al 02-09-2015 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Relazione finale sul monitoraggio effettuato al gate D dell'aeroporto di Fiumicino

 ISS 11 agosto 2015 Nella foto in alto l'andamento delle concentrazioni di PCDD/D (diossina) e DL-PCB al Gate D prima e dopo la bonifica A seguito dell’evento del 7 maggio u.s., come noto, questo Istituto è stato incaricato di svolgere campionamenti ed analisi dell’aria ambiente all’interno del Terminal 3 dell’aerostazione di Fiumicino, con la finalità di valutare lo stato e la qualità dell’aria nelle zone e negli ambienti dell’aeroporto interessati dall’incendio. Dal 6 giugno questo Istituto ha posizionato i propri campionatori coordinandosi con ARPA Lazio al fine di non avere inutili duplicati. Le fasi del campionamento possono essere distinte in PRE-BONIFICA e POST-BONIFICA del Gate D e dell’incapsulamento dell’area incendiata. Le operazioni di bonifica ed...

Pubblicato il 11-08-2015 in Primo Piano , aggiornato al 11-08-2015 Leggi...

Condividi: 

Ricerca, premiato l’Istituto per gli studi sull’ambiente

ISS 5 Agosto 2015 Un prestigioso riconoscimento scientifico da parte della Società europea di Mutagenesi e Genomica ambientale (European Environmental Mutagenesis and Genomics Society, EEMGS) va quest’anno a una ricercatrice del Dipartimento Ambiente e Connessa Prevenzione Primaria dell’Istituto Superiore di Sanità, dott.ssa Eugenia Dogliotti, Direttore del reparto di Epidemiologia Molecolare. Si tratta del Frits Sobels Award, premio internazionale intitolato allo studioso che nel 1970 promosse la fondazione della società e che viene assegnato come riconoscimento del contributo rilevante dato alla ricerca in mutagenesi ambientale e tossicologia genetica. La ricercatrice insignita del premio vuole condividere questo riconoscimento con le ricercatrici del suo reparto - Paola...

Pubblicato il 05-08-2015 in Primo Piano , aggiornato al 05-08-2015 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]