Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
Sei in:
Ooops :)

Serve aiuto?!

Se hai raggiunto questa pagina inserendo un indirizzo a mano, ti consigliamo di utilizzare la navigazione del sito per evitare errori di battitura.
Se ritieni invece che la comparsa di questo messaggio sia causata da un nostro errore, cortesemente contattaci.


Need Help?!

If you reached this page by typing an address in your browser, please use the ISS website navigation to avoid errors.
However if you think there's something wrong in our work, please contact us.


Forse potrebbero interessarti questi contenuti

“L’acido folico è il miglior amico delle donne in gravidanza”

L'esperto del CNMR spiega all'Expo la necessità di assumere la vitamina già prima del concepimento ISS 27 LUGLIO 2015 La prevenzione primaria delle malattie rare è al centro del workshop su Stili di vita, corretta alimentazione in gravidanza e prevenzione delle patologie congenite organizzato all’Expo di Milano dal Ministero della Salute e tenutosi il 27 Luglio 2015. Acido folico e folati - spiega il Direttore del Centro Nazionale Malattie rare, Domenica Taruscio - sono vitamine essenziali per le cellule che nel nostro organismo vanno incontro a processi di differenziazione e rapida proliferazione, come ad esempio le cellule del sangue e le cellule embrionali. Una carenza di queste vitamine può determinare forme di anemia e, in caso di gravidanza, aumentare il rischio che il...

Pubblicato il 27-07-2015 in Primo Piano , aggiornato al 29-07-2015 Leggi...

Condividi: 

Autismo, un’alleanza pubblico-privato per la ricerca

ISS 14 luglio 2015 La ricerca italiana dell’Istituto Superiore di Sanità sulla diagnosi precoce dell’autismo entra nella rete di ricerca europea. La rete italiana si estende grazie al sostegno della Fondazione I Bambini delle Fate Ricciardi: la partnership con il privato ci aiuta a sfidare l’autismo e a rafforzare le reti della ricerca Scattoni: L’obiettivo è un protocollo internazionale per diagnosticare questi disturbi a partire dal primo anno di vita e cambiare la qualità della vita futura dei bimbi e dei genitori Antonello: Con questa rete la nostra Fondazione finanzia un progetto di respiro europeo, la scommessa è coinvolgere il mondo delle imprese nella crescita della conoscenza e della salute. Siamo pronti a raddoppiare il contributo NIDA, il Network...

Pubblicato il 14-07-2015 in Primo Piano , aggiornato al 14-07-2015 Leggi...

Condividi: 

Malattie croniche: all’ISS formazione a distanza per supportare le Case della Salute nella gestione informatica

ISS 8 luglio 2015 Sono aperte le iscrizioni al Corso di formazione a distanza “Evoluzione prospettica dei sistemi informativi e informatici a supporto delle case della salute”. Il Corso, è rivolto ai: Direttori amministrativi aziendali, Direttori sanitari aziendali, Direttori generali aziendali, Direttori di distretto, Direttore dipartimento di cure primarie, Responsabili Case della Salute, Responsabili ICT aziendali, Figure equipollenti e/o delegate rispetto a quelle menzionate per un massimo di 500 partecipanti. Il Corso FAD è stato accreditato per tutte le figure professionali e da diritto a 16 Crediti ECM. Il Corso ha l’obiettivo di Promuovere l’informatizzazione dei processi delle Case della Salute per una gestione ottimale dei pazienti cronici. L’Organizzazione...

Pubblicato il 08-07-2015 in Primo Piano , aggiornato al 08-07-2015 Leggi...

Condividi: 

1allegato

All’ISS il primo Open Day sulle Reti europee per la condivisione di conoscenze sulle malattie rare. Alla giornata, organizzata dal CNMR, anche Enrique Terol della Commissione Europea

ISS 3 Luglio 2015 Il primo Open Day sugli European Reference Network (ERNs), le Reti di Riferimento Europee previste dalla http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2011:088:0045:0065:EN:PDFDirettiva europea 2011/24/EU sull’applicazione dei diritti dei cittadini in materia di assistenza sanitaria transfrontaliera, si è svolto il 3 Luglio 2015 all’Istituto Superiore di Sanità (ISS, Aula Pocchiari, ore 9.30). Il workshop, organizzato dal Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR) dell’ISS, ha approfondito il quadro della legislazione europea e il ruolo dei Paesi Membri, passando dai network nazionali (Rete nazionale per le malattie rare, cui partecipano ospedali, IRCCS e l'università e la rete dei tumori rari) ai punti di forza e alle criticità degli European...

Pubblicato il 03-07-2015 in Primo Piano , aggiornato al 03-07-2015 Leggi...

Condividi: 

Fiumicino, Consegnata alle autorità competenti la terza relazione dell’Istituto Superiore di Sanità: contaminanti ancora attivi, riapertura Terminal 3 solo a bonifica completata

ISS 27 Giugno 2015 È stata consegnata il 27 giugno alle autorità competenti la terza relazione sullo stato di salute dell’aria nelle aree dell’aeroporto di Fiumicino interessate dall’incendio del 7 maggio scorso. In base alle analisi effettuate dal Dipartimento Ambiente dell’Istituto Superiore di Sanità, si rileva il permanere di una sorgente di contaminazione attiva della concentrazioni di alcuni inquinanti (in particolare PCDD, PCDF e PCB). L’esposizione umana a queste sostanze, sebbene in base alle valutazioni degli esperti non costituisca rischio in eccesso per la salute, nell’ottica di una completa riapertura del terminal deve essere ridotta il prima possibile e la bonifica, già avviata, deve essere completata. Al fine quindi di assicurare le condizioni di...

Pubblicato il 27-06-2015 in Primo Piano , aggiornato al 30-06-2015 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]