Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
Sei in:
Ooops :)

Serve aiuto?!

Se hai raggiunto questa pagina inserendo un indirizzo a mano, ti consigliamo di utilizzare la navigazione del sito per evitare errori di battitura.
Se ritieni invece che la comparsa di questo messaggio sia causata da un nostro errore, cortesemente contattaci.


Need Help?!

If you reached this page by typing an address in your browser, please use the ISS website navigation to avoid errors.
However if you think there's something wrong in our work, please contact us.


Forse potrebbero interessarti questi contenuti

Il Telefono Verde AIDS prolunga l'orario

 In occasione della Giornata Mondiale di Lotta all’AIDS, il 1 dicembre, il Servizio Telefono Verde AIDS e Infezioni Sessualmente Trasmesse 800.861061 sarà attivo dalle ore 10.00 alle ore 18.00, anziché dalle ore 13.00 alle ore 18.00 come avviene quotidianamente da oltre 27 anni.

Pubblicato il 26-11-2014 in Primo Piano , aggiornato al 26-11-2014 Leggi...

Condividi: 

2allegati

Giornata per l'eliminazione della violenza contro le donne: convegno e mostra fotografica all'ISS

 ISS 24 novembre 2014 Una serie di immagini fotografiche scelte dall’Archivio dell’ISS per testimoniare la presenza continuativa delle donne nelle attività di ricerca, controllo, coordinamento e formazione svolte dall’Istituto Superiore di Sanità. E’,questa, una tra le iniziative dell’ISS in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Si terrà domani, infatti, l’incontro Conoscere per cambiare, un convegno all’interno dell’Aula Rossi di via Giano della Bella, che intende approfondire le tematiche relative alle cause della violenza contro le donne e le azioni necessarie per prevenirla e combatterla, tramite il confronto con associazioni di donne, quali l’Unione Donne in Italia, la Casa Internazionale delle Donne e...

Pubblicato il 24-11-2014 in Primo Piano , aggiornato al 26-11-2014 Leggi...

Condividi: 

2allegati

Fluoro-edenite cancerogena, la IARC conferma gli studi dell’ISS sulla città e sulla popolazione di Biancavilla

ISS 18/11/2014 Le fibre di fluoro-edenite sono cancerogene e, come tali, entrano a far parte del gruppo 1, il gruppo cioè in cui l’ International Agency for Research on Cancer (IARC) inserisce i cancerogeni umani certi. La sentenza è giunta lo scorso ottobre dopo che 21 esperti provenienti da 10 Paesi si sono riuniti nella sede della IARC a Lione, in Francia, per stabilire la cancerogenicità della fluoro-edenite, oltre che delle fibre di carburo di silicio e dei nanotubi in carbonio. Le decisioni, che saranno pubblicate nel volume 111 delle Monografie IARC, sono state anticipate su http://www.thelancet.com/journals/lanonc/article/PIIS1470-2045(14)71109-X/fulltext#bib1 Lancet Oncology. Le fibre di fluoro-edenite, naturali contaminanti del suolo, sono state identificate per la...

Pubblicato il 18-11-2014 in Primo Piano , aggiornato al 19-11-2014 Leggi...

Condividi: 

Settima Giornata degli antibiotici: batteri più resistenti in Europa

 ISS 17 novembre 2014 La situazione italiana commentata da Annalisa Pantosti del MIPI e Paolo D’Ancona del CNESPS Il 18 Novembre, come ogni anno dal 2008, si celebra la Giornata degli Antibiotici, dedicata a sensibilizzare pubblico generale e operatori sanitari sull’uso prudente degli antibiotici e sul problema della resistenza agli antibiotici, promossa dal Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle malattie (ECDC). A distanza di 6 anni dalla prima Giornata degli Antibiotici, purtroppo le notizie sul fronte dell’evoluzione dell’antibiotico-resistenza non sono buone. Il fenomeno è in aumento ed è ormai globale, cioè interessa sia paesi industrializzati che paesi in via di sviluppo, come si evidenzia da un recente rapporto dell’Organizzazione Mondiale della...

Pubblicato il 17-11-2014 in Primo Piano , aggiornato al 17-11-2014 Leggi...

Condividi: 

Tumori, chemioterapia più efficace se favorisce la cooperazione del sistema immunitario

ISS 12/11/2014 Alcuni farmaci chemioterapici risultano maggiormente efficaci se aiutati da una risposta specifica del sistema immunitario, diretta cioè contro le cellule cancerose, da loro stessi potenziata. E’ quanto ha dimostrato, in uno studio uscito su http://www.nature.com/nm/journal/v20/n11/full/nm.3708.html Nature Medicine, un’equipe di ricercatori del Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina Molecolare dell’Istituto Superiore di Sanità, diretto da Filippo Belardelli, in collaborazione con il prestigioso istituto francese Gustave Roussy. Gli studiosi si sono concentrati sulle antracicline, molecole con cui vengono trattate le pazienti affette da tumore alla mammella, e hanno potuto osservare che questi farmaci sono in grado di attivare risposte immuni, sia di...

Pubblicato il 12-11-2014 in Primo Piano , aggiornato al 12-11-2014 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home