Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
Sei in:
Ooops :)

Serve aiuto?!

Se hai raggiunto questa pagina inserendo un indirizzo a mano, ti consigliamo di utilizzare la navigazione del sito per evitare errori di battitura.
Se ritieni invece che la comparsa di questo messaggio sia causata da un nostro errore, cortesemente contattaci.


Need Help?!

If you reached this page by typing an address in your browser, please use the ISS website navigation to avoid errors.
However if you think there's something wrong in our work, please contact us.


Forse potrebbero interessarti questi contenuti

1allegato

OKkio alla SALUTE: in Italia ancora un bambino su cinque è in sovrappeso e uno su dieci obeso

ISS 21 Gennaio 2015 Diminuisce, anche se di poco, la percentuale dei bambini di 8-9 anni in sovrappeso e obesi nel nostro Paese. Nel 2014 sono risultati in sovrappeso il 20,9% (23,2% nel 2008) e obesi il 9,8% (12,0% nel 2008). Sono i dati della più recente rilevazione del sistema di sorveglianza nazionale OKkio alla SALUTE, promosso e finanziato dal Ministero della Salute/CCM, coordinato dal Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute dell’Istituto Superiore di Sanità e condotto in collaborazione con tutte le regioni italiane e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Secondo l’OMS sono 44 milioni i bambini in eccesso ponderale nel mondo e le ripercussioni dirette sulla salute sottolineano come sia prioritario e necessario...

Pubblicato il 21-01-2015 in Primo Piano , aggiornato al 21-01-2015 Leggi...

Condividi: 

Pubblicato il Codice di Etica dell’Istituto Superiore di Sanità

ISS 13 Gennaio 2015 L’Istituto Superiore di Sanità, come prevede anche il nuovo Statuto, si dota per la prima volta di un Codice di Etica scritto, rivolto ai suoi ricercatori e al personale tutto. Il nuovo http://www.iss.it/coet/Codice di Etica dell’ISS è stato pubblicato oggi, dopo essere stato messo a punto e adottato dal Comitato Etico dell’Ente, coordinato in quest’attività da Carlo Petrini, vicepresidente del Comitato stesso e responsabile dell’Unità di Bioetica dell’ISS, che ha anche redatto il Codice. A partire dai più autorevoli documenti sull’etica della biologia, della medicina e della ricerca che sono stati prodotti dalla metà del secolo scorso, il testo elaborato da Comitato Etico dell’Istituto richiama i principi e valori che, nel settore della...

Pubblicato il 13-01-2015 in Primo Piano , aggiornato al 13-01-2015 Leggi...

Condividi: 

“Sono giovane l’AIDS non mi riguarda – Se conosco… sono più libero…”

ISS 12/01/2015 Mercoledì 14 gennaio alle ore 10.30 si terrà nell’aula Pocchiari dell’Istituto Superiore di Sanità il Meeting Sono giovane l'AIDS non mi riguarda - Se conosco....sono più libero.... L’iniziativa, promossa dall’Unità Operativa Ricerca psico-socio-comportamentale, Comunicazione, Formazione (Dipartimento Malattie Infettive, Parassitarie e Immunomediate - Istituto Superiore di Sanità) e dall’Unità Operativa per l'HIV e l'AIDS della ASL Rm C Distretto11, ha l’obiettivo di condividere con i partecipanti possibili nuovi approcci per la prevenzione dell’infezione da HIV nei giovani, attraverso linguaggi, canali e strumenti propri delle nuove generazioni. L’evento, che trae stimolo dal convegno realizzato dall'UO della ASL Rm C presso il Municipio VIII...

Pubblicato il 12-01-2015 in Primo Piano , aggiornato al 13-01-2015 Leggi...

Condividi: 

Vaccino Fluad: favorevole esito finale analisi ISS. AIFA annuncia sblocco lotti

Roma, 23 Dicembre 2014 L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) comunicano che le analisi di laboratorio effettuate sui vaccini antinfluenzali, appartenenti ai lotti recentemente oggetto di divieto di utilizzo da parte dell’AIFA (numeri 143301 e 142701), hanno evidenziato risultati conformi ai parametri attesi. L’ISS e l’AIFA avevano già comunicato lo scorso 1° dicembre l’esito favorevole dei primi test effettuati: quello sul contenuto di emagglutinina, sul contenuto di endotossine e il saggio di Appearance (aspetto visivo), mentre erano ancora in corso il saggio di tossicità anormale e il saggio di sterilità secondo Farmacopea Europea. Anche questi ultimi due test sono stati completati ed hanno avuto esito favorevole,...

Pubblicato il 23-12-2014 in Primo Piano , aggiornato al 24-12-2014 Leggi...

Condividi: 

ISS, identificato il ceppo di meningococco del bambino deceduto al Policlinico Gemelli

Roma, 10 dicembre 2014 Il Dipartimento di Malattie Infettive Parassitarie ed Immunomediate dell’Istituto Superiore di Sanità ha confermato la presenza di meningococco nel campione di liquor prelevato al paziente di 4 anni deceduto per sepsi meningococcica al Policlinico Gemelli di Roma. Le analisi molecolari hanno identificato DNA di meningococco di sierogruppo Y. Questo sierogruppo, presente in Italia così come in Europa, rappresenta il terzo più diffuso sierogruppo tra i ceppi di meningococco circolanti: circa il 16% nel 2013, dopo il sierogruppo B (46%) ed il sierogruppo C (33%). I contatti stretti del bambino deceduto sono stati sottoposti a profilassi antibiotica così come previsto dalle procedure correntemente utilizzate a livello nazionale e internazionale.

Pubblicato il 10-12-2014 in Primo Piano , aggiornato al 24-12-2014 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home