Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
Sei in:
Primo Piano

1allegato

Sangue: più salute, più sicurezza, meno trasfusioni

Una campagna del Centro Nazionale Sangue per la corretta gestione della "risorsa sangue" dei pazienti: il Patient Blood Management (PBM)

Ricciardi: Con le nuove indicazioni del PBM utilizzo appropriato della risorsa sangue e sostenibilità, con risparmio per il SSN sui costi associati alla terapia trasfusionale, fino al 20%
Liumbruno Un paziente su tre affronta gli interventi di chirurgia maggiore programmata (come la cardiochirurgia, la protesi di anca e di ginocchio) arrivando anemico in sala operatoria; adottare il PBM ottimizza la gestione della “risorsa sangue” del paziente e migliora anche gli esiti clinici

Meno trasfusioni e più sicurezza per i pazienti candidati ad un intervento chirurgico maggiore (come la...

Pubblicato il 22-09-2016 in Primo Piano , aggiornato al 22-09-2016 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Il 3 ottobre 2016 si svolgerà, nella sala Aldo Moro della Camera dei Deputati, un convegno sul tema “La ricerca su materiali biologici di origine umana. Giuristi e scienziati a confronto”.

Roma, 13 settembre 2016

L’evento è organizzato dalla Accademia Italiana del Codice di Internet (IAIC), dalla Fondazione Centro di Iniziativa Giuridica Piero Calamandrei e dall’Unità di Bioetica dell’Istituto Superiore di Sanità.

Come è noto, vi sono incertezze e lacune nelle regole per l’utilizzo a scopo di ricerca di materiale biologico di origine umana. Non soltanto il quadro delle fonti normative è articolato su più livelli (nazionale / sovranazionale) e assi contenutistici (leggi / regolamenti / soft law, etc.), ma è anche difficile ritrovare a livello interpretativo linee guida univoche, che predetermino in maniera limpida presupposti e limiti della ricerca su materiali biologici di origine umana. Ciò emerge soprattutto qualora la ricerca abbia...

Pubblicato il 13-09-2016 in Primo Piano , aggiornato al 22-09-2016 Leggi...

Condividi: 

Giornata Nazionale della Fertilità, Telefono Verde AIDS e IST aperto dalle 10 alle 18

Roma 20 settembre 2016

In occasione della Giornata Nazionale di informazione e formazione sulla Fertilità, il prossimo 22 settembre 2016, il Servizio di HIV/AIDS/IST counselling telefonico Telefono Verde AIDS e IST - 800861061 (ISS/MdS), aperto dal lunedì al venerdì dalle 13.00 alle 18.00, sarà attivo a partire dalle 10.00.

La salute sessuale e la salute riproduttiva rappresentano un valore essenziale per il benessere individuale e di coppia.
E’ necessario quindi preservarle accuratamente e tutelare entrambe dalle condizioni che ne potrebbero minare l’integrità.
In quest’ambito, rivestono particolare rilevanza le infezioni a trasmissione sessuale (IST) che possono comportare, in caso di assenza di cure adeguate, gravi conseguenze a carico degli...

Pubblicato il 20-09-2016 in Primo Piano , aggiornato al 20-09-2016 Leggi...

Condividi: 

Cresce il contributo dell’Italia al Global Fund

ISS 19/09/2016

Ricciardi: “Grati all’Italia per l’aumento del contributo al Fondo”

Cresce la salute globale anche grazie al contributo italiano al Fondo Globale per la lotta contro Aids, Tubercolosi e Malaria, che raggiunge 140 milioni di euro per il triennio 2017-2019. L’annuncio è stato dato nel corso della quinta conferenza di rifinanziamento del Fondo Globale svoltasi nei giorni scorsi a Montreal (Canada) dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni, che ha elogiato il Fondo per l’incredibile impatto che ha avuto nel salvare oltre 20 milioni di vite, per il forte coinvolgimento delle comunità e per la leadership dei Paesi africani nelle proprie operazioni.

Il Presidente dell’ISS...

Pubblicato il 19-09-2016 in Primo Piano , aggiornato al 19-09-2016 Leggi...

Condividi: 

Studio ISS su Nature Communications, scoperta la strategia cellulare di riparazione del DNA nei tumori

ISS 16/09/2016

Ricercatori dell’ISS hanno identificato, in uno studio uscito su Nature Communications, una nuova funzione della proteina WRN fondamentale per far scegliere alla cellula il sistema di riparazione delle rotture del DNA più idoneo durante la replicazione, evitando che si accumuli quell’instabilità genomica che è alla base delle neoplasie

Il DNA delle cellule tumorali è normalmente soggetto a numerose mutazioni in virtù della loro instabilità genomica. Esiste, tuttavia, una proteina, chiamata WRN, coinvolta nella riparazione dei danni e dei blocchi durante il processo di replicazione del DNA, in grado quindi di prevenire le mutazioni cromosomiche caratteristiche dei tumori. L’identificazione del meccanismo attraverso cui questa proteina...

Pubblicato il 16-09-2016 in Primo Piano , aggiornato al 16-09-2016 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]