Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Serena Donati
Sei in:
Chi siamo

Chi siamo

Il sistema di sorveglianza delle morti materne è iniziato come "progetto pilota" nel 2012 in 6 regioni italiane (Piemonte, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio, Campania e Sicilia) e, in seguito alla sua validazione, nel 2015 il progetto è stato esteso ad 8 regioni includendo la Lombardia e la Puglia.

Il progetto è coordinato dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e finanziato dal Ministero della Salute attraverso i fondi delle Azioni Centrali del Ministero.

Il Reparto Salute della Donna e dell’Età Evolutiva del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute (CNESPS) - ISS ha assunto la responsabilità scientifica e il coordinamento del progetto.

Responsabile scientifico: Dr. Serena Donati
Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute, Istituto Superiore di Sanità, Roma
Tel: +39 06 49904318 - Fax: +39 06 49904310 - e-mail

Il personale del Reparto Salute della Donna e dell’Età Evolutiva che collabora al progetto: Dr. Alice Maraschini, Dr. Ilaria Lega, Dr. Paola D'Aloja, Dr. Marina Pediconi, Silvia Andreozzi e Mauro Bucciarelli.

Pubblicato il 12-11-2012 in Chi siamo , aggiornato al 16-03-2016

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]