Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Mirella Taranto
Sei in:
Primo Piano

Notte dei Ricercatori: all’ISS dalle 18 alle 23 laboratori aperti e oltre 60 eventi dedicati al pubblico

La manifestazione riceve il plauso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella:

Presidente Associazione Frascati Scienza
c/o Comune di Frascati
Piazza Marconi, 3
00144 Frascati (Roma)

Rivolgo un caloroso saluto a tutti gli organizzatori e a quanti sono riuniti nella XII edizione della Notte Europea dei Ricercatori.
Si tratta di un evento significativo in cui conferenze, visite guidate nei più prestigiosi Centri di Ricerca, e laboratori aperti al pubblico, avvicinano la società civile ai progressi e all'incessante cammino della scienza, in un proficuo confronto che permette di costruire relazioni positive, scambiare buone pratiche, stimolare il confronto e la riflessione, sensibilizzare i più giovani.
I molteplici traguardi raggiunti dalla comunità scientifica nei più svariati campi hanno trasformato nozioni ed evidenze empiriche in strumenti sempre più raffinati ed efficaci per affrontare le sfide complesse e globali del secolo che viviamo: dalla lotta alla povertà, al riscaldamento globale del pianeta, all'approvvigionamento energetico, alla sicurezza.
Il contributo concreto della scienza nella promozione del benessere sociale favorisce lo sviluppo di una società più inclusiva e vicina ai bisogni delle categorie più deboli.
La costruzione di una rete di eccellenza scientifica comune sempre più efficiente, che sappia premiare e valorizzi i nuovi talenti, crei opportunità e persegua con determinazione obiettivi di sviluppo sostenibile, è, dunque, più che mai decisiva.
Desidero rivolgere, in occasione di questa manifestazione, un particolare apprezzamento ai progetti vincitori del bando europeo, agli Enti di Ricerca e agli Atenei coinvolti nelle iniziative e rivolgere un sentito augurio per il pieno successo dell'iniziativa.


Sergio Mattarella


On line programma e prenotazione. In allegato la sintesi dei contenuti degli eventi

L’Istituto Superiore di Sanità resterà aperto a tutti il 29 settembre in occasione della Notte Europea dei Ricercatori. Dalle 18 alle 23 conferenze, info point, visite guidate e mostre illustreranno l’attività dei nostri ricercatori. Un’occasione per far conoscere l’attività che l’ISS svolge sul fronte della ricerca scientifica e della tutela della salute pubblica.
La Notte Europea dei Ricercatori, che quest’anno compie 12 anni, è un progetto finanziato dall’Unione Europea e coordinato da Frascati Scienza, capofila di una rete di ricercatori, università e istituti di ricerca italiani.
"Aprire le porte dell’Istituto - dice il Presidente Walter Ricciardi - realizza il nostro desiderio di far conoscere, unire, collegare la comunità civile con il sapere scientifico e con la nostra missione: tradurre in risultati terapeutici il frutto della sua ricerca per garantire la tutela e la promozione della salute dei cittadini".
Sono tantissimi gli argomenti che vivacizzano l’edizione di quest’anno. Dal tema caldo dei vaccini, all’importanza delle tecnologie innovative. Dalla sperimentazione clinica alla tutela dell’ambiente. Dalla tutela del consumatore dal punto di vista alimentare alla tutela dai contaminanti chimici.
Le mostre si possono visitare dalle ore 18 nelle aule Marotta e Bovet dell’ISS e nell’anti aula Pocchiari. Le visite guidate, a gruppi massimo di 20 persone, e le conferenze, invece, devono essere prenotate e inizieranno alle 19.
In allegato il programma con le mostre e le visite guidate

Allegati

Pubblicato il 27-09-2017 in Primo Piano , aggiornato al 06-10-2017

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]