Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
  Responsabile: Settore Attività Editoriali
Sei in:
Rapporti ISTISAN

17/5 - Microbiologia delle acque industriali utilizzate nel settore dei dispositivi medici e aspetti di economia ambientale. A cura di Laura Mancini, Stefania Marcheggiani, Fabrizio Volpi, Cristina Romanelli 2017, iii, 45 p.

Microbiologia delle acque industriali utilizzate nel settore dei dispositivi medici e aspetti di economia ambientale.
A cura di Laura Mancini, Stefania Marcheggiani, Fabrizio Volpi, Cristina Romanelli
2017, iii, 45 p.

L’obiettivo di questo lavoro è stato quello di valutare la qualità microbiologica dell’acqua utilizzata nella produzione dei dispositivi medici presso 16 produttori che hanno compilato un questionario sulla gestione e controllo delle principali attività relative al funzionamento e la manutenzione dei sistemi di trattamento dell’acqua coinvolti nel processo di fabbricazione. I campioni sono stati prelevati una volta al mese per tre mesi consecutivi. Per ogni azienda sono stati individuati cinque punti di campionamento. I parametri microbiologici sono stati la conta batterica totale a 22°C e 37°C. Sono stati sviluppati protocolli per la rilevazione di indicatori di contaminazione fecale: Escherichia coli, enterococchi intestinali, Pseudomonas spp., Salmonella spp., Staphylococcus spp. I risultati hanno evidenziato la presenza costante di Pseudomonas spp. e Staphylococcus spp. nei diversi punti di campionamento, anche quando la conta batterica totale a 22°C e 37°C era entro i limiti di norma. Enterococchi fecali e E. coli sono stati occasionalmente rilevati, mentre Salmonella spp. non è mai stata identificata. Inoltre, sono state approfondite alcune tematiche quali il biofilm nelle acque e i principi di economia ambientale connessi alla gestione delle risorse idriche.
Parole chiave: Qualità microbiologica dell’acqua; Dispositivi medici; Processi industriali



Industrial water microbiology used in medical devices and aspects of the economy environmental.
Edited by Laura Mancini, Stefania Marcheggiani, Fabrizio Volpi, Cristina Romanelli
2017, iii, 45 p. (in Italian)

The objective of this work was to evaluate the microbiological quality of water used in manufacturing medical devices produced by 16 manufacturers, who filled in a questionnaire on the management and control of the main activities related to the operation and maintenance of water treatment systems involved in the manufacturing process. Samples were taken once a month for three consecutive months. For each site five sampling points were identified for each manufacturer. The microbiological parameters assessed were Total Bacterial Load (TBL) at 22°C and 37°C. Protocols were developed for the detection of faecal contamination indicators: faecal Enterococci and E. coli, P. aeruginosa, S. aureus and Salmonella spp. The results showed the constant presence of Pseudomonas spp., and Staphylococcus spp in the different sampling points, even when the TBL at 22°C and 37°C did not exceed the limits. Faecal enterococci and E. coli were occasionally detected, while Salmonella spp. was constantly absent in culture tests. Moreover, some issues were explored such as the presence of the biofilm in waters and the principles of environmental economics related to the management of water resources.
Key words: Water quality; Medical devices; Industrial processes

Allegati

Pubblicato il 10-04-2017 in Rapporti ISTISAN , aggiornato al 24-05-2017

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]