Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
  Responsabile: Settore Attività Editoriali
Sei in:
Rapporti ISTISAN

15/27 - Mortalità, ospedalizzazione e incidenza tumorale nei Comuni della Terra dei Fuochi in Campania (relazione ai sensi della Legge 6/2014). Loredana. Musmeci, Pietro Comba, Lucia Fazzo, Ivano Iavarone, Stefania Salmaso, Susanna Conti, Valerio Manno, Giada Minelli 2015, 149 p.

Mortalità, ospedalizzazione e incidenza tumorale nei Comuni della Terra dei Fuochi in Campania (relazione ai sensi della Legge 6/2014).
Loredana. Musmeci, Pietro Comba, Lucia Fazzo, Ivano Iavarone, Stefania Salmaso, Susanna Conti, Valerio Manno, Giada Minelli
2015, 149 p.

Il presente rapporto include l’aggiornamento della situazione epidemiologica nei 55 Comuni, definiti dalla Legge 6/2014 come “Terra dei Fuochi”, completato nei termini di legge (maggio 2014). Il quadro epidemiologico della popolazione in oggetto è caratterizzato da una serie di eccessi della mortalità, dell’incidenza tumorale e dell’ospedalizzazione per diverse patologie, che ammettono fra i loro fattori di rischio accertati o sospetti l’esposizione a inquinanti emessi o rilasciati da siti di smaltimento illegale di rifiuti pericolosi e di combustione incontrollata di rifiuti sia pericolosi, sia solidi urbani. Si osservano in particolare eccessi di bambini ricoverati nel primo anno di vita per tutti i tumori e eccessi di tumori del sistema nervoso centrale, questi ultimi anche nella fascia 0-14 anni. L’analisi evidenzia alcuni Comuni nei quali si sono rilevati specifici segnali che richiedono ulteriori e cogenti approfondimenti. Queste osservazioni concorrono a motivare l’implementazione del risanamento ambientale e l’immediata cessazione delle pratiche illegali di smaltimento e combustione dei rifiuti.
Parole chiave: Smaltimento incontrollato dei rifiuti; Combustione dei rifiuti; Sorveglianza epidemiologica



Mortality, hospitalization and cancer incidence in the “Land of Fires” in Campania (report required by the Law 6/2014).
Loredana Musmeci, Pietro Comba, Lucia Fazzo, Ivano Iavarone, Stefania Salmaso, Susanna Conti, Valerio Manno, Giada Minelli
2015, 149 p. (in Italian)

The present report up-to-dates epidemiological surveillance in 55 municipalities of Campania Region, defined by the Italian Law 6/2014 as “Land of Fires”, completed by law (May 2014). The epidemiological profile of populations resident in these municipalities is characterized by a series of excesses in mortality, cancer incidence and hospitalization for several diseases with a multifactorial etiology, that include among their ascertained or suspected risk factors exposure to environmental contaminants that can be emitted or released by uncontrolled hazardous waste dumping sites and combustion of both urban and hazardous waste. As far as children health is concerned, some critical aspects must be considered, namely excesses of children hospitalized in the first year of life for all cancers, and children hospitalized for brain cancer both in the first year of life and in the 0-14 age class. Data inspection by municipality of residence has detected some locations where specific observations requiring further and urgent in-depth analyses have been uncovered.
Key words: Uncontrolled waste management; Waste combustion; Epidemiological surveillance

Allegati

Pubblicato il 14-07-2015 in Rapporti ISTISAN , aggiornato al 14-09-2015

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]