Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
  Responsabile: Settore Attività Editoriali
Sei in:
Rapporti ISTISAN

17/37 - Mortalità per mesotelioma pleurico in Italia, 2003-2014. A cura di Pietro Comba e Lucia Fazzo2017, iii, 32 p.

Mortalità per mesotelioma pleurico in Italia, 2003-2014.
A cura di Pietro Comba e Lucia Fazzo
2017,iii, 32 p.

L’analisi della mortalità comunale per mesotelioma pleurico costituisce un’attività di sorveglianza epidemiologica avviata prima del bando dell’utilizzo dell’amianto (Legge 257/1992). È stata analizzata la mortalità per mesotelioma pleurico (Codice C45.0, ICD-10) negli 8.046 Comuni italiani (anni 2003-2014), utilizzando la Banca della Mortalità per causa in Italia elaborata dal Servizio Tecnico Scientifico di Statistica dell’Istituto Superiore di Sanità. Nell’intero periodo 2003-2014 si sono verificati 13.051 decessi per mesotelioma pleurico (9.397 uomini, 3.654 donne). Tassi di mortalità superiori alla media nazionale si sono osservati in Liguria, Lombardia, Piemonte e Friuli-Venezia Giulia. In 217 comuni la mortalità ha superato l’atteso: aree con impianti che utilizzano grandi quantità di amianto nel ciclo produttivo ovvero come isolante, nonché in un comune siciliano caratterizzato da suoli con fibre fluoro-edenitiche. Questi risultati forniscono elementi per definire le priorità di bonifica e per sviluppare un processo di comunicazione con le comunità interessate e le associazioni delle vittime.
Parole chiave: Mesotelioma; Amianto; Fluoro-edenite; Mortalità geografica; Sorveglianza epidemiologica



Pleural mesothelioma mortality in Italy, 2003-2014.
Edited by Pietro Comba and Lucia Fazzo
2017, iii, 32 p. (in Italian)

Mapping mesothelioma mortality in Italian municipalities is an epidemiological surveillance activity implemented in Italy even before the asbestos ban was introduced by law in 1992. Mortality from pleural mesothelioma (ICD-10 Code C45.0) was analyzed by use of the Italian cause-specific mortality Data Bank set up by the Statistics Service of Istituto Superiore di Sanità. The study considered all 21 Regions/Autonomous Provinces and 8.046 Italian Municipalities. Excesses of mortality from pleural mesothelioma were detected in areas affected by the presence of industries characterized by the use of large amounts of asbestos in the production cycle or as an insulating material, and also in an area of Sicily characterized by the natural occurrence of fluoro-edenite fibres in soil. These findings concur to setting priorities for environmental clean-up and to developing a communication process with affected communities and victim’s associations.
Key words: Mesothelioma; Asbestos; Fluoro-edenite; Geographic mortality; Epidemiological surveillance

Allegati

Pubblicato il 14-12-2017 in Rapporti ISTISAN , aggiornato al 13-02-2018

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]