Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT) EN
   Responsabile: Marina Torre
Sei in:

Finalità e organizzazione del RIAP

Il RIAP si propone di organizzare, su scala nazionale, il registro degli interventi di sostituzione protesica articolare, uno strumento indispensabile per:

  • tenere sotto controllo costante l'uso degli impianti protesici attraverso una valutazione puntuale della loro performance (sorveglianza del mercato);
  • tutelare la sicurezza dei pazienti, rintracciando tempestivamente coloro ai quali sia stato impiantato un dispositivo oggetto di richiamo dal mercato;
  • interagire con i Registri già attivi in altri Paesi.


L’endpoint del registro è rilevare il fallimento dell’impianto e, quindi, l’intervento necessario per il suo espianto. Organizzare un registro nazionale degli interventi di artroprotesi significa dunque raccogliere, per tutti...

Pubblicato il 21-10-2014 in Il progetto , aggiornato al 26-01-2017 Leggi...

Condividi: 

Come è nato il RIAP

Le patologie dell’apparato muscolo-scheletrico sono la causa più nota e più comune di malattie croniche ad alto potenziale di disabilità, rappresentando il 50% nei soggetti di età superiore a 65 anni. Nel caso di patologie riguardanti l’articolazione di ginocchio o di anca è ampiamente riportato nella letteratura internazionale che l’impianto di un dispositivo protesico ha come risultato, nella quasi totalità dei casi, un miglioramento della qualità della vita dei pazienti in quanto viene ripristinata la funzionalità articolare e abolita la sintomatologia dolorosa.

In Italia, ogni anno si effettuano oltre 160 mila interventi di artroprotesi. L’esplosione di questo fenomeno e il notevole impatto che esso produce sulla spesa sanitaria, ha suscitato l’interesse...

Pubblicato il 20-10-2014 in Il progetto , aggiornato al 07-04-2016 Leggi...

Condividi: 

Comitato scientifico

Il Comitato scientifico del progetto Registro Italiano ArtroProtesi (Riap), nominato il 28 maggio 2008 (con lettera del Presidente dell'Iss Prof. Enrico Garaci e successive modifiche), è responsabile dello svolgimento delle attività tecnico-scientifiche del progetto ed è costituito da:

Rappresentanti dell'Iss
• Ing. Marina TORRE - Responsabile scientifico del progetto, Presidente
• Dr.ssa Susanna CONTI - Direttora Servizio tecnico scientifico di statistica
• Dr.ssa Virgilia TOCCACELI - Esperto di privacy e tutela dei dati
• Dr. Eugenio CARRANI - Esperto informatico

Rappresentanti del Ministero della salute
• Dr.ssa Antonella COLLIARDO - Dg dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico
• Dr.ssa Marina...

Pubblicato il 18-10-2014 in Il progetto , aggiornato al 28-09-2017 Leggi...

Condividi: 

1allegato

In ricordo di Luisa

E quando ti sarai consolato (ci si consola sempre), sarai contento di avermi conosciuto. Sarai sempre il mio amico. Avrai voglia di ridere con me. E aprirai a volte la finestra, così, per il piacere... E i tuoi amici saranno stupiti di vederti ridere guardando il cielo.
Da “Il piccolo principe” di Antoine de Saint-Exupéry

Il 16 ottobre Luisa ci ha lasciato. Ha lottato con una grande forza. Diceva sempre che la sua vita doveva essere normale e, per questo, molti non si erano accorti di nulla e sono rimasti sconcertati alla notizia della sua scomparsa. Ma, alla fine, la malattia ha vinto. Luisa è stata e continua a essere una persona speciale che ci ha dato molto non solo come collega e grande professionista, ma anche come cara amica. Sempre sorridente e con...

Pubblicato il 17-10-2014 in Il progetto , aggiornato al 01-09-2015 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]