Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Gaia Scavia
Sei in:
 I contenuti più aggiornati

2allegati

Per segnalare un caso

 Per i Centri di Nefrologia Pediatrica aderenti al Registro SEU, la segnalazione dei casi avviene tramite l’apposita piattaforma web presente nell’area riservata, dopo aver eseguito il log-in tramite UserId e Password.
La segnalazione dei casi di SEU da parte degli Ospedali / Medici che non fanno parte del Registro può essere eseguita contattando il Coordinatore e inviando il modulo di segnalazione casi allegato via fax (06.4938.7101).
Per informazioni: seu@iss.it.

Si ricorda che, ai sensi del DM 15/12/1990, i casi di malattia clinica associati ad infezione da E.coli produttore di Verocitotossina, sono soggetti a notifica obbligatoria in classe II, come diarree infettive non da salmonelle.

Pubblicato il 17-02-2011 in Il registro Italiano della SEU , aggiornato al 06-04-2016 Leggi...

Condividi: 

1allegato

I centri partecipanti

 Nell'allegato sono indicati tutti i centri di nefrologia aderenti al Registro Italiano della Sindrome Emolitico Uremica.

Pubblicato il 07-05-2013 in I Centri partecipanti , aggiornato al 24-03-2016 Leggi...

Condividi: 

3allegati

Struttura e Organizzazione del Registro

 La partecipazione al Registro è aperta a tutti i soci membri della SINP e, previa approvazione del Comitato Scientifico, anche ad altri medici interessati alle tematiche del Registro.
Le attività del Registro sono predisposte dal Coordinatore del Registro in accordo con il Comitato Scientifico e disciplinate dall’apposito Regolamento. I centri clinici che aderiscono al Registro SEU, sono rappresentati dai principali centri ospedalieri di nefrologia pediatrica, presenti sul territorio nazionale Essi segnalano al coordinamento del Registro i casi di SEU giunti alla loro osservazione, raccolgono le informazioni anamnestiche e cliniche sui pazienti, relative sia alla fase acuta che ai follow up, raccolgono e inviano all’ISS i...

Pubblicato il 17-02-2011 in Il registro Italiano della SEU , aggiornato al 24-03-2016 Leggi...

Condividi: 

8allegati

Situazione epidemiologica della SEU in Italia

 In Italia tra il 1988 e il 2010 sono stati registrati complessivamente 710 casi di SEU. Il tasso annuale medio di incidenza della SEU nel nostro Paese è di 0,35 nuovi casi di SEU, ogni 100.000 abitanti in età pediatrica. I tassi più elevati si riscontrano nelle regioni del Nord: Valle d’Aosta (1,06), Veneto (0,57), Piemonte (0,55), Lombardia (0,52), Trentino e Bolzano (0,43). Al Centro-Sud, la regione con il tasso più elevato è la Campania (0,39).
Nel 74% dei casi di SEU è stata riscontrata infezione da stipiti VTEC appartenenti complessivamente a 20 differenti sierogruppi. Negli ultimi anni il sierogruppo responsabile del maggior numero di cluster di casi è stato VTEC O26, seguito da VTEC O157.
Nel corso del periodo di sorveglianza sono stati identificati sul...

Pubblicato il 17-02-2011 in La SEU in Italia , aggiornato al 24-03-2016 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Sindrome Emolitico Uremica e diarrea da E.coli produttori di verocitotossina (VTEC / STEC)

La sindrome emolitico-uremica (SEU) è una malattia acuta di notevole gravità che colpisce soprattutto i bambini. Generalmente la malattia esordisce con diarrea, spesso emorragica, vomito e dolore addominale ai quali fa seguito la comparsa di anemia emolitica, trombocitopenia e insufficienza renale, che comportano nella maggior parte dei casi il ricorso alla dialisi.


Quando si verificano casi di SEU in comunità scolastiche, specialmente scuole materne e asili nido frequentati da bambini <5anni, occorre prestare particolare attenzione ad evitare che l’infezione si trasmetta ad altri bambini. In tali contesti, infatti, la trasmissione persona-persona è facilitata e occorre osservare misure di igiene rigide (igiene personale, lavaggio frequente delle mani, cambio di...

Pubblicato il 22-05-2015 in La Sindrome Emolitico Uremica , aggiornato al 23-05-2015 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]