PMA
Procreazione
Procreazione Assistita
Procreazione Medicalmente Assistita
Sterilità
Infertilità
ABORTO CLINICO
Perdita gestazionale di una gravidanza clinica che avviene dalla diagnosi di gravidanza alla 20a settimana compiuta di gestazione.

ABORTO PRE-CLINICO
Aborto che avviene prima della diagnosi clinica o ultrasonica di gravidanza.

ABORTO RITENUTO
Aborto clinico nel quale il prodotto del concepimento non viene espulso spontaneamente dall'utero.

ABORTO SPONTANEO
Aborto clinico che avviene prima della 20a settimana di gestazione o, in caso di epoca gestazionale sconosciuta, di un peso uguale o inferiore a 500g.

ASSISTED HATCHING (AH)
Tecnica di micromanipolazione sull'embrione allo stadio di blastocisti che prevede l'incisione della zona pellucida prima del trasferimento in utero allo scopo di facilitare l'attecchimento.

BLASTOCISTI
Embrione a 5-6 giorni dalla fecondazione.

CAMERA GESTAZIONALE
Struttura che si sviluppa nelle prime fasi della gravidanza contenente un embrione, solitamente all'interno della cavità uterina.

CICLO DI PMA CANCELLATO
Ciclo di PMA nel quale è stata effettuata la stimolazione ovarica o il monitoraggio ma nel quale non si è proceduto con l'aspirazione follicolare o, in caso di un embrione congelato, con il trasferimento in utero.

CICLO DI PMA CON ASPIRAZIONE
Ciclo di PMA nel quale uno o più follicoli vengono aspirati, anche se non si ottengono ovociti.

CICLO DI PMA CON EMBRYO TRANSFER (ET)
Ciclo nel quale uno o più embrioni vengono trasferiti in utero o nelle tube di Falloppio.

CICLO DI PMA INIZIATO
Ciclo di PMA nel quale la donna è sottoposta a stimolazione ovarica o monitoraggio (nel caso di ciclo spontaneo), indipendentemente dal fatto che la donna venga poi sottoposta a puntura e aspirazione del follicolo.

CRIOCONSERVAZIONE
Congelamento e conservazione di gameti, zigoti o embrioni.

DONAZIONE DI EMBRIONE
Trasferimento di un embrione risultante da gameti che non hanno avuto origine dalla ricevente e/o dal suo partner.

EMBRIO TRANSFER (ET)
Trasferimento dell'embrione (o degli embrioni) in utero o nelle tube di Falloppio.

EMBRIONE
Prodotto del concepimento dal momento della fecondazione fino al termine dello stadio embrionale, a 8 settimane dalla fecondazione.

EPOCA GESTAZIONALE
Età di un embrione o di un feto calcolata aggiungendo 14 giorni (2 settimane) al numero di settimane compiute dalla fecondazione.

FECONDAZIONE
Penetrazione dell'ovulo da parte dello spermatozoo con fusione di materiale genetico cui consegue lo sviluppo di uno zigote.

FECONDAZIONE IN VITRO (IVF In Vitro Fertilization)
Procedura che permette alla fecondazione di avvenire al di fuori del corpo umano.

FETO
Prodotto del concepimento dal termine della fase embrionale (a 8 settimane dalla fecondazione) fino al termine della gravidanza (parto o aborto).

FIV-ET
Dalle iniziali della sigla in lingua italiana e inglese: Fertilizzazione In Vitro e Embryo Transfer.

GIFT (Gamete IntraFallopian Transfer)
Tecnica di PMA nella quale entrambi i gameti (ovulo e spermatozoo) vengono trasferiti nelle tube di Falloppio.

GRAVIDANZA CLINICA
Dimostrazione di gravidanza attraverso parametri ultrasonici (visualizzazione della camera gestazionale). Include la gravidanza extrauterina. Le camere gestazionali plurime in una paziente vengono considerate un'unica gravidanza clinica.

GRAVIDANZA EXTRAUTERINA (GEU)
Gravidanza in cui l' impianto della blastocisti ha luogo al di fuori della cavità uterina.

GRAVIDANZA PRE-CLINICA
Dimostrazione di gravidanza basata solamente su dati biochimici nel siero o nelle urine, prima della visualizzazione ultrasonica della camera gestazionale.

ICSI (IntraCytoplasmatic Sperm Injection)
Tecnica di inseminazione in vitro nella quale uno spermatozoo viene iniettato attraverso la zona pellucida all'interno dell'ovocita.

IMPIANTO
Penetrazione e annidamento della blastocisti nell'organo dove si svilupperà durante la gestazione (in genere l'endometrio) che inizia 5-7 giorni dopo la fecondazione.

MALFORMAZIONI ALLA NASCITA
Anomalie strutturali, funzionali o di sviluppo presenti alla nascita o oltre, dovute a fattori genetici o non genetici che agiscono dopo la nascita.

MESA (Microscopic Epididymal Sperm Aspiration)
Tecnica attraverso la quale gli spermatozoi vengono prelevati direttamente dall'epididimo, tramite aspirazione o incisione chirurgica.

MICROMANIPOLAZIONE
Uso di particolari tecniche di manipolazione che permettono di intervenire sull'ovocita, spermatozoo o embrione.

MORTALITÀ NEONATALE
Decesso che avviene entro i primi 28 giorni di vita.

MORTALITÀ NEONATALE PRECOCE
Decesso che avviene entro i primi 7 giorni di vita.

NASCITA DI NATO MORTO
Nascita nella quale il feto, una volta espulso, non manifesti alcun segno di vita, oltre le 20 settimane compiute di età gestazionale. (I nati vivi sono contati come eventi nascita, ad esempio una nascita gemellare o multipla viene considerata come un unico evento nascita).

NASCITA DI NATO VIVO
Nascita nella quale il feto, una volta espulso, respiri o manifesti altro segno di vita, oltre le 20 settimane compiute di età gestazionale. I nati morti sono contati come eventi nascita (ad esempio una nascita gemellare o multipla viene considerata come un unico evento nascita).

NATI
Numero di nati vivi e nati morti.

PARTO A TERMINE
Parto che avviene a 37 settimane compiute di gestazione o oltre. Include i nati vivi e i nati morti.

PARTO PRE-TERMINE
Parto che avviene fra la 20a e la 37a settimana compiuta di gestazione. Include i nati vivi e i nati morti. Le nascite sono contate come eventi nascita; ad esempio una nascita gemellare o multipla viene considerata come un unico evento nascita.

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA - PMA (in inglese Medically Assisted Conception)
Concepimento che avviene grazie al congiungimento non-coitale dei gameti. Include le Tecniche di Riproduzione Assistita e l'inseminazione intrauterina, intracervicale e intravaginale con sperma del partner o di un donatore.

STERILITÀ
Assenza di concepimento dopo almeno 1 anno di rapporti sessuali non protetti.

STIMOLAZIONE OVARICA (Controlled Ovarian Hyperstimulation - COH)
Trattamento medico che induce lo sviluppo di follicoli ovarici multipli allo scopo di ottenere più ovociti mediante aspirazione follicolare.

TASSO DI GRAVIDANZE CLINICHE
Numero di gravidanze cliniche espresso per 100 cicli di PMA iniziati, cicli di PMA con aspirazione o con embryo transfer effettuati. Quando si fa riferimento al tasso di gravidanze cliniche, occorre specificare l'origine del denominatore (cicli iniziati, cicli con aspirazione o embryo transfer).

TASSO DI MALFORMAZIONI
Include tutte le anomalie strutturali, funzionali, genetiche o cromosomiche identificate nel materiale abortivo o diagnosticate prima o dopo la nascita.

TASSO DI PARTI
Numero di parti espresso per 100 cicli di PMA iniziati, cicli di PMA con aspirazione o con embryo transfer. Quando si fa riferimento al tasso di parti, occorre specificare l'origine del denominatore (cicli iniziati, cicli con aspirazione o embryo transfer). Include i parti che risultano in un nato vivo e/o nato morto. Il parto di un feto singolo, gemellare o multiplo è considerato come unico.

TASSO DI PARTI CON NATI VIVI
Numero di parti con nati vivi espresso per 100 cicli di PMA iniziati, cicli di PMA con aspirazione o con embryo transfer effettuati. Quando si fa riferimento al tasso di parti con nati vivi, occorre specificare l'origine del denominatore (cicli iniziati, cicli con aspirazione o embryo transfer). Include i parti che risultano in almeno un nato vivo. I nati vivi sono contati come eventi nascita (ad esempio una nascita gemellare o multipla viene considerata come un unico evento nascita).

TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA (Assisted Reproduction Technologies)
Tutti quei trattamenti o procedure di laboratorio che includono la manipolazione in vitro di ovociti e spermatozoi o embrioni allo scopo di avviare una gravidanza. Sono incluse, ma l'elenco non è limitativo: fecondazione in vitro con trasferimento transcervicale dell'embrione, trasferimento intratubarico del gamete, dello zigote o dell'embrione, crioconservazione del gamete e dell'embrione, donazione di ovociti ed embrioni e gravidanze surrogate. Le Tecniche di Riproduzione Assistita non includono l'inseminazione assistita con uso di sperma del partner o di un donatore.

TESA (TEsticular Sperm Aspiration)
Tecnica attraverso la quale gli spermatozoi vengono prelevati direttamente dal testicolo, tramite aspirazione o incisione chirurgica del tessuto testicolare.

TRASFERIMENTO EMBRIONARIO (Embryo Transfer)
Procedura con la quale gli embrioni sono trasferiti nell'utero o nella tuba.

ZIGOTE
Cellula diploide risultante dalla fecondazione di un ovocita da parte di uno spermatozoo, che si sviluppa successivamente in un embrione.