Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
   Responsabile: Teodora Macchia
Sei in:
 I contenuti più aggiornati

La produzione di oppio nel "Triangolo d'oro" alla fine del 2014

 Il recente rapporto dell’UNODC, “Southeast Asia , Opium Survey 2014, sulla produzione (stimata) di oppio nel lontano sud est asiatico, può aiutare a comprendere la situazione alla fine dell’anno da poco terminato. Nella introduzione, Yuri Fedotov, direttore esecutivo, già da alcuni anni, dell’agenzia antidroga delle Nazioni Unite (UNODC), esprime preoccupazione per un aumento nella produzione di oppio che viene stimata in circa 762 tonnellate nel Myanmar e nella confinante Repubblica Democratica Popolare del Laos, con un accenno anche ai gruppi che trafficano in precursori e sostanze chimiche per i processi di raffinazione. Per la prima volta la Tailandia non è inserita nel rapporto in quanto il governo ha deciso, unilateralmente, di procedere alle rilevazioni e alle analisi...

Pubblicato il 30-01-2015 in In rilievo , aggiornato al 31-01-2015 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Dalla stampa - Notizie del 30 Gennaio 2015

 Breve rassegna delle più importanti notizie del giorno.
Allegati in file PDF o JPG

Pubblicato il 30-01-2015 in Dalla stampa , aggiornato al 31-01-2015 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Dalla stampa - Notizie del 29 Gennaio 2015

 Breve rassegna delle più importanti notizie del giorno.
Allegati in file PDF o JPG

Pubblicato il 29-01-2015 in Dalla stampa , aggiornato al 31-01-2015 Leggi...

Condividi: 

DONNE E USO/ABUSO DI COCAINA: LE RAGIONI DI UN APPROCCIO SENSIBILE AL GENERE

 Quali sono le specificità, se esistono, del rapporto tra donne e uso/abuso di cocaina nella ricerca scientifica? In generale, seppure di volume piuttosto modesto, gli studi pubblicati negli ultimi anni evidenziano alcuni interessanti elementi di differenziazione fra uomini e donne rispetto all’uso di cocaina. Le donne tendono, rispetto agli uomini, a un’età d’inizio più precoce dell’abuso della sostanza, sperimentano un craving di intensità maggiore e una minore capacità di controllo dell’assunzione. Se questi sono i dati forse più significativi, ve ne sono altri che aggiungono rilevanti informazioni nell’ottica della medicina di genere. Prima di tutto, è da sottolineare il fatto che recenti indagini epidemiologiche su scala europea e statunitense mostrano che, mentre...

Pubblicato il 29-01-2015 in News , aggiornato al 29-01-2015 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Dalla stampa - Notizie del 28 Gennaio 2015

 Breve rassegna delle più importanti notizie del giorno.
Allegati in file PDF o JPG

Pubblicato il 28-01-2015 in Dalla stampa , aggiornato al 29-01-2015 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home