Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT) EN
   Responsabile: Domenica Taruscio
Sei in:
Collaborazioni

archivio

The Organisation for Economic Co-operation and Development (OECD)

Il Centro Nazionale Malattie Rare ha partecipato allo studio di sorveglianza delle pratiche di assicurazione di qualità di test di genetica molecolare della Organisation for Economic Co-operation and Development (OECD).

L’OECD ha condotto uno studio di sorveglianza delle pratiche di assicurazione di qualità in più di 800 laboratori che eseguono test di genetica molecolare in 18 paesi della OECD.

Nel 2007 sono state pubblicate le linee Guida della OECD per l’assicurazione di qualità nei test genetici molecolari-OECD GUIDELINES FOR QUALITY ASSURANCE IN MOLECULAR GENETIC TESTING




European Science and Technology Observatory (ESTO)

Il Centro Nazionale Malattie Rare ha partecipato alle attività della Commissione Europea per l’armonizzazione della qualità dei test genetici in Europa





EQUAL

Il Centro Nazionale Malattie Rare e' stato un partner del Progetto Europeo "Multi-National External Quality Assay (EQA) programmes in Clinical Molecular Diagnostic based on Performance and Interpretation of PCR assay methods including dissemination and training"(2003/2005) Il Progetto di ricerca "Multi-National External Quality Assay (EQA) programmes in Clinical Molecular Diagnostic based on Performance and Interpretation of PCR assay methods including dissemination and training" è stato basato su attività di Controllo Esterno di Qualità in PCR qualitativa, quantitativa e sequenziamento, al fine di indicare ai laboratori, partecipanti su base volontaria, le cause di errore nell’esecuzione dei test.

Uno dei corsi e' stato organizzato dal Centro Nazionale Malattie Rare. (Il programma e' visibile nel sito Progetto Equal)

Sono inoltre stati effettuati sei corsi in diversi Paesi Europei, tra cui l’Italia, al fine di illustrare le competenze tecniche e interpretative richieste per l’uso corretto di test nella diagnostica molecolare.

Il Progetto è stato coordinato dal Prof. Mario Pazzagli, Università di Firenze. L’ISS ha partecipato come partner 7; Responsabile Scientifico dell’Unità Operativa ISS, Dr. Domenica Taruscio.


Allegati

Pubblicato il 28-01-2005 in Collaborazioni , aggiornato al 06-02-2015

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]