Al via il primo incontro del Comitato Tecnico-Scientifico della Conferenza di Consenso sulla riabilitazione assistita da robot per le persone con disabilità  

ISS, 1 marzo 2019

L’Istituto Superiore di Sanità ospita oggi 1 marzo 2019, il primo incontro del Comitato Tecnico Scientifico della Conferenza Nazionale di Consenso, promossa dalla Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMFER) e dalla Società Italiana di Riabilitazione (SIRN) e dedicata alla riabilitazione assistita da robot per le persone con patologie disabilitanti di origine neurologica, la cui celebrazione finale è prevista per la prima metà del 2020.

La crescente diffusione di sistemi robotici e dispositivi elettromeccanici nell’ambito della riabilitazione neurologica ha evidenziato la necessità di realizzare un quadro condiviso di riferimento e di omogeneizzare criteri e metodologie nell’impiego clinico di queste tecnologie, sia in relazione ai contesti organizzativi in cui vengono erogati, sia nella valutazione degli esiti dei trattamenti.

I compiti del Comitato Tecnico-Scientifico in questa prima fase saranno i) la definizione finale del panel degli stakeholders, ii) la predisposizione dei quesiti da sottoporre alla giuria e iii) la definizione dei gruppi di lavoro per la predisposizione dei documenti preparatori. È possibile scaricare il manuale metodologico dell’ISS, su come organizzare una conferenza di consenso.

Il gruppo di lavoro multidisciplinare che costituisce il Comitato Tecnico-Scientifico vede l’ISS rappresentato da Mauro Grigioni, Direttore del Centro Nazionale Tecnologie Innovative in Sanità Pubblica e può vantare la partecipazione dei rappresentanti di Società Medico Scientifiche del settore, della bioingegneria, dell’economia sanitaria, della bioetica, dell’Health Technology Assessment, di membri delle associazioni di professionisti sanitari della Riabilitazione e delle associazioni di persone con disabilità.

Commenti chiusi