TEMA

Dipendenze

Dipendenze

Le dipendenze da sostanze quali tabacco, alcol, droghe (comprese le Nuove sostanze psicoattive - NPS) e le dipendenze comportamentali (gioco d’azzardo, cibo, internet e nuove tecnologie, doping) sono importanti fattori di rischio per la salute pubblica.

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) opera per la prevenzione e il contrasto di tali dipendenze, contribuendo alla conoscenza dei fenomeni dal punto di vista epidemiologico, all'ottimizzazione dei percorsi di diagnosi e cura e al miglioramento degli interventi socio-educativi, attraverso specifici settori di ricerca, controllo, vigilanza, informazione, formazione e consulenza. Svolge anche attività di counselling attraverso il Telefono Verde sulle dipendenze e il doping e offre supporto per il miglioramento della qualità della prestazione dei laboratori di farmacotossicologia del Servizio sanitario nazionale (SSN).

In particolare, il consumo di tabacco è uno dei maggiori fattori di rischio nello sviluppo di malattie tumorali, cardiovascolari e respiratorie. Fenomeno emergente è anche l’assunzione di nicotina attraverso prodotti del tabacco di nuova generazione e sigaretta elettronica. L’alcol costituisce la prima sostanza in grado di causare dipendenza ad alto impatto sociale. La tossicodipendenza oggi è rappresentata dal fenomeno dell’assunzione di più sostanze d’abuso classiche, compreso l’alcol e le nuove sostanze psicoattive.

Il disturbo da gioco d'azzardo, la dipendenza da cibo e da internet sono dipendenze di tipo comportamentale che oltre a causare disagio e/o disturbi clinicamente significativi costituiscono un problema di sanità pubblica di crescente importanza con un alto impatto nella vita quotidiana. 


null La tutela della salute nell'attività sportiva e la lotta al doping - KIT formativo/informativo per gli sportivi e per le scuole

Il progetto “La tutela della salute nell’attività sportiva e la lotta al doping” rappresenta una nuova occasione per affrontare la tematica del doping.
Rivolto ai giovani delle scuole e a tutto il mondo dello sport amatoriale dilettantistico e giovanile, il progetto si propone come strumento per uno studio del fenomeno che consente di acquisirne o ampliarne la conoscenza critica e svolgere, al contempo, un’attività di prevenzione, soprattutto finalizzata alla tutela della salute.

I materiali proposti riguardanti i diversi aspetti del doping si offrono come una guida per lo studio del fenomeno e come sussidio per una attività di prevenzione nei giovani e in tutti gli sportivi.
L’esigenza di sensibilizzare le fasce giovanili nasce dalla constatazione che il fenomeno del doping, nato all’interno di ambienti sportivi agonistici di alto livello, trova oggi ampio spazio anche in chi pratica sport a livello amatoriale.
I due DVD “Il mio doping” e “Doping: indagine al di sopra di ogni sospetto” possono essere presentati da soli o in sequenza in quanto il primo suscita forti emozioni per la cruda realtà che rappresenta mentre il secondo, con toni più pacati e ragionati, approfondisce cosa c’è dietro il fenomeno del doping.
Il “Sillabo Doping” fornisce tutti gli elementi scientifici utili a qualsiasi azione di formazione/prevenzione.
Gli insegnanti nelle scuole medie superiori ma anche il mondo dello sport amatoriale, dilettantistico e giovanile sono da considerarsi i destinatari privilegiati dei materiali.

CONTENUTO DEL KIT

Il mio doping
“Il mio doping” è un DVD-Video contenente un video-cortometraggio sulla tematica del doping e un testo ideato per facilitare l’utilizzo e la comprensione del video e fornire informazioni utili in merito all’argomento trattato. Frasi significative sono state evidenziate nella sceneggiatura de “Il mio doping” così da dare risalto ad alcune molteplici sfaccettature proprie del fenomeno e fornire, per ciascuna di esse, informazioni utili a chiarire i termini del problema. “Il mio doping”, pur offrendo spunto da solo a significative riflessioni, può essere inserito all’interno di un progetto didattico più ampio.

Doping: indagine al sopra di ogni sospetto
“Doping: indagine al di sopra di ogni sospetto” è un DVD-Video contenente una docufiction (un racconto a metà strada tra un documentario e la finzione) e un testo strutturato per agevolare l’utilizzo del video. Accanto alle testimonianze raccolte nel video, che da sole offrono spunti di riflessione in materia di doping, nel testo sono state raccolte informazioni utili in merito all’argomento trattato e suggerite metodologie didattiche per agevolare l’utilizzo del video.
“Doping: indagine al di sopra di ogni sospetto” pur offrendo spunto da solo a significative riflessioni, può essere insrito all’interno di un progetto didattico più ampio.

Sillabo doping
Il “Sillabo doping” è una raccolta sistematica di indagini conoscitive, studi di efficacia, materiali informativi e progetti di formazione tutti finalizzati alla lotta al doping per la tutela della salute nelle attività sportive.
I progetti raccolti nel DVD-Rom, finanziati dalla Commissione per la vigilanza ed il controllo sul doping e per la tutela della salute nelle attività sportive, sono stati realizzati da soggetti diversi:
Federazioni Sportive, Università, Enti di promozione Sportiva e Società Scientifiche, ciascuno dei quali, con proprie modalità, si è occupato di un diverso aspetto del fenomeno doping.
Dal momento che il materiale è stato strutturato sulla base di due diversi indici (un indice riporta l’elenco dei progetti suddivisi per tipologie specifiche mentre l’altro raccoglie lo stesso materiale dei progetti organizzato però per tematiche specifiche) si offre la possibilità di individuare facilmente la tipologia, e perciò il materiale che ci interessa, ma anche di facilitare chi è interessato ad un solo aspetto del fenomeno.
Il “Sillabo doping” può essere utilizzato come risorsa preziosa da cui prendere informazioni scientifiche: la numerosità e la varietà degli argomenti trattati garantiscono un utile confronto sui diversi approcci e sui diversi punti di vista in merito al fenomeno analizzato.