Speciale COVID-19

Cosa sapere

Giornata mondiale dell’igiene delle mani, le Faq dell'Iss sull'importanza di questa pratica

Quando le persone cercano assistenza sanitaria , sperano di stare meglio. Troppo spesso, tuttavia, finiscono per contrarre una nuova infezione, a volte prevenibile, che spesso è resistente agli antimicrobici e talvolta può anche essere fatale. Quando il "clima o cultura di qualità e sicurezza" di una struttura sanitaria valorizza l'igiene delle mani e la prevenzione e il controllo delle infezioni (IPC), sia i pazienti che gli operatori sanitari si sentono protetti e assistiti. Ecco perché il tema della Giornata mondiale dell'igiene delle mani (WHHD) per il 2022 è "clima o cultura della qualità dell'assistenza sanitaria e della sicurezza" che valorizza l'igiene delle mani e la prevenzione e il controllo delle infezioni con lo slogan è "Uniti per la sicurezza: igienizza le mani".

In occasione della giornata, che si celebra il 5 maggio, l'Iss ha preparato una serie di Faq sull'importanza della pratica, che mirano anche a sfatare alcune delle fake news sull'argomento, come quella che afferma che l'igienizzazione favorisce, anzichè combattere, la resistenza agli antibiotici. 

L’Organizzazione Mondiale della Sanità per celebrare la Giornata ha organizzato un webinar, che riunirà esperti del settore per discutere di come un forte clima istituzionale di qualità, sicurezza e cultura che valorizzi l'igiene delle mani e l'IPC, sia una strategia efficace per ridurre la diffusione di infezioni e l’antimicrobico-resistenza. Saranno presentate le nuove evidenze disponibili riguardo all’argomento e le priorità per la ricerca in questo settore identificate dall'OMS. Durante il webinar sarà presentato il primo rapporto globale dell'OMS sull'IPC. Il webinar si terrà giovedì 5 maggio alle ore dalle ore 13:30 alle ore 15:00, e il link per la registrazione è  https://echo.zoom.us/meeting/register/tZcrc-Grrz4rGNFMU5xDAq_kxat8QL3eJiVx


Newsroom

Press notes Special on COVID-19

Site Map