Clinical governance, SNLG and HTA

TOPIC

Clinical governance, SNLG and HTA

Economic evaluation based on RWE, RCT and decision models

This line of activity concerns the development of statistical analyses for cost-effectiveness, cost-utility and cost-minimization, an integral part of the HTA plant.

These analyses are conducted using different approaches depending on whether data from real practice (Real World Evidence, RWE), randomized controlled trials or literature reviews or meta-analyzes are available.

In the latter case, the information available is systematized to populate a decision model that allows one to explore uncertainty by mapping alternative scenarios and projecting them over time.

These analyses make it possible to attribute a profile of economic sustainability to a new technology, by comparing cost-effectiveness or cost-utility ratios with different reference thresholds.



Progetto PITER

Valutazione economica del trattamento del virus dell'epatite C ai pazienti con fibrosi in stadio precoce: evidenze dallo studio di coorte PITER Real-World.

È stata condotta un'analisi costo-efficacia di due strategie di pianificazione di regimi antivirali ad azione diretta di seconda generazione privi di interferone per il trattamento dell'infezione da virus dell'epatite C cronica.

Il modello utilizzato si basava su dati provenienti da 8125 pazienti appartenenti a diverse coorti, arruolati nel registro PITER (Italian platform for the study of viral hepatitis), implementato dall'Istituto Superiore di Sanità. Sono state confrontate due strategie: 1) trattamento di tutti i pazienti indipendentemente dallo stadio di fibrosi (F0 - F4) con antivirali ad azione diretta di seconda generazione e 2) trattamento dei pazienti allo stadio F3/F4, di coloro che avevano la priorità secondo le linee guida scientifiche e dei pazienti che raggiungevano lo stadio F3. I risultati clinici e i costi sono stati valutati utilizzando un modello Markov e i risultati sulla salute sono stati espressi in termini di anni di vita aggiustati per la qualità (QALY).

La strategia 1 mostra un rapporto costo-efficacia incrementale di € 8.775 / QALY guadagnato e rimane inferiore a € 30.000 / QALY nel 94% delle realizzazioni prodotte dalla simulazione Monte-Carlo. Tale percentuale aumenta al 97% quando si adotta una soglia di 40.000 € / QALY guadagnato.

Conclusioni - Nel caso di strategie di accesso a nuovi trattamenti contro il virus dell'epatite C, passare dal criterio dell'urgenza a strategie crescenti basate sull'evidenza è un buon investimento nella salute, la cui convenienza dovrebbe essere esplorata attraverso analisi di impatto del budget specifiche al contesto.

Leggi l'articolo:

Ruggeri M, Coretti S, Romano F, Kondili LA, Vella S,Cicchetti A.  Economic Evaluation of the Hepatitis C Virus Treatment Extension to Early-Stage Fibrosis Patients: Evidence from the PITER Real-World Cohort. Value in Health. 2018; 21(7): 783-791


Topics

Economic evaluation based on RWE, RCT and decision models Clinical governance, National guidelines system (SNLG) and HTA