TEMA

Farmaci, vaccini e terapie avanzate

Farmaco chimico

Il farmaco chimico ha un basso peso molecolare e deriva da un processo di produzione basato su sintesi chimica a partire da composti caratterizzati che, in condizioni definite, danno luogo a molecole farmacologicamente attive. In genere, il farmaco è caratterizzato chimicamente in maniera approfondita e il suo utilizzo avviene con un dosaggio espresso in peso.

Nell'ambito delle problematiche legate al farmaco chimico, sia esso per uso umano o veterinario, vengono svolti, a livello nazionale ed europeo, controlli e valutazioni, oltre a tutta una serie di altre attività di farmacosorveglianza e di farmacoepidemiologia alle quali partecipa anche l’Istituto Superiore di Sanità. 
 


null La certificazione di qualità del principio attivo di un farmaco chimico

La qualità di un principio attivo di natura chimica può essere certificata da parte dell’EDQM che, valutando la documentazione predisposta dall’azienda produttrice del principio attivo stesso, ne emette relativo certificato che viene rinnovato periodicamente, secondo una procedura del Consiglio d’Europa delineata dalla risoluzione AP-CSP (07) 1 (adottata dal Public Health Committee - Partial Agreement il 21/02/2007).  La procedura è disponibile nell’allegato.