TEMA

Farmaci, vaccini e terapie avanzate

Farmacopea ufficiale della Repubblica italiana

La qualità delle sostanze per uso farmaceutico, come garanzia per la loro sicurezza d’uso ed efficacia, deve essere valutata in base a norme continuamente aggiornate nei confronti del processo scientifico e tecnologico, pubblicate nella farmacopea di riferimento.

Per i Paesi dell’Unione Europea tale farmacopea è costituita dai testi in vigore della Farmacopea Europea e delle eventuali farmacopee nazionali quali, in Italia, la Farmacopea ufficiale della Repubblica italiana e il suo Segretariato.

Il Segretariato è una struttura tecnica che coordina le attività relative alla revisione e all'elaborazione della Farmacopea ufficiale e al recepimento della Farmacopea Europea, inoltre, costituisce l’interfaccia nazionale con la Farmacopea Europea e con il Direttorato europeo per la qualità dei medicinali (European Directorate for the Quality of Medicines, EDQM) per tutte le attività della Commissione della Farmacopea Europea e dei Gruppi di esperti ad essa relativi.


null Delegazione Italiana presso la Commissione Europea di Farmacopea 2020-2022

Con il Decreto del Ministro della Salute del 16 dicembre 2019 sono stati nominati membri effettivi della Delegazione Italiana presso la Commissione Europea di Farmacopea, per il triennio 2020-2022, i seguenti componenti esperti nel campo delle questioni trattate dalla Commissione stessa:

Dott.ssa Eugenia Cogliandro (AIFA)
Dott.ssa Filomena Nappi
Dott.ssa Elena Bossù

Sono nominati membri supplenti della Delegazione Italiana i seguenti componenti:
Dott. Filippo Capasso (AIFA)
Dott. Carlo Pini
Dr.ssa Christina von Hunolstein