Registri e Sorveglianze

Registro nazionale Gemelli

Attività di ricerca

null L’ambiente e i geni condizionano il sonno dei bambini?

Ai pediatri vengono spesso rivolte domande sulle abitudini al sonno dei bambini e su come i genitori possano cambiarle.
Ma queste abitudini sono così modificabili come pensiamo?
Uno studio pubblicato nel mese di Maggio 2011 su Pediatrics 

ha affrontato l’argomento esaminando le abitudini al sonno di più di 300 coppie di gemelli, mono- e dizigoti, arruolate nel Registro Nazionale Gemelli dell'Istituto Superiore di Sanità.
Lo studio ha analizzato le abitudini al sonno dei gemelli a 18 mesi di vita per quanto riguarda il 'co-sleeping' e cioè la condivisione del letto o della stanza da letto con i genitori, la durata del sonno diurno e notturno e i risvegli notturni.
I disturbi del sonno riguardano circa il 25-30% dei bambini e degli adolescenti e possono essere associati a disturbi del comportamento, performance scolastica, e influenzare lo stato di salute in generale -spiega Sonia Brescianini ricercatore del Registro Nazionale Gemelli e coautrice dello studio.

Obiettivo dello studio era capire in che proporzione geni e ambiente influiscono su alcuni comportamenti del sonno nei bambini.
Lo studio non è entrato nel merito degli specifici comportamenti della famiglia quali per esempio il 'co-sleeping' (dormire nello stesso letto o nella stessa stanza dei genitori) o l’orario a cui i bambini devono andare a letto, ha bensì cercato di dare un contributo alla scelta dell’intervento terapeutico più appropriato in caso di disturbi del sonno nel bambino. Infatti, i risultati mostrano una forte influenza dei fattori ambientali condivisi dai gemelli e una minore, seppure non trascurabile influenza dei geni.
Questi risultati implicano che gli interventi per modificare questi comportamenti (da parte dei genitori e dei pediatri) devono tenere conto di queste differenze individuali, ascoltare i bisogni del bambino e affrontare il problema in modo personalizzato. In questo modo bambini e genitori dormiranno sonni più tranquilli.

 

Per approfondimenti
Brescianini S, Volzone A, Fagnani C, Patriarca V, Grimaldi V, Lanni R, Serino L, Mastroiacovo P, Stazi MA. Genetic and environmental factors shape infant sleep patterns: a study of 18-month-old twins. Pediatrics. 2011 May;127(5):e1296-302. doi: 10.1542/peds.2010-0858. Epub 2011 Apr 11. PMID: 21482604         https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/21482604/

Per info
Sonia Brescianini, Istituto Superiore di Sanità
Viale Regina Elena, 299- 00161 Roma
Tel 06 49904152

Email: registro.nazionale.gemelli@iss.it