Registri e Sorveglianze

Registro nazionale Gemelli

Attività di ricerca

null GenomEUtwin

GenomEUtwin È un progetto internazionale (dal titolo completo: Genome-wide analyses of European twin and population cohorts to identify genes predisposing to common diseases) finanziato dalla Commissione Europea nel 2002, della durata di quattro anni (http://www.genomeutwin.org), il cui obiettivo principale era l’identificazione dei polimorfismi genetici implicati nella statura e nell’indice di massa corporea, e in malattie complesse quali l’emicrania, l’ictus e le malattie cardiovascolari.
Hanno partecipato al progetto i registri gemelli di 8 Paesi (Finlandia, Svezia, Norvegia, Olanda, Danimarca, Regno Unito, Australia, Italia), ed anche una coorte di popolazione generale (MORGAM: MOnica Risk, Genetics, Archiving and Monograph, http://www.ktl.fi/morgam), sulla quale fosse possibile verificare l’effetto dei polimorfismi eventualmente individuati nella popolazione dei gemelli.

Un altro importante obiettivo del progetto GenomEUtwin era creare una vasta rete collaborativa tra i diversi Paesi partecipanti, basata sulla condivisione di dati e delle migliori esperienze e competenze nel campo dell’epidemiologia, della statistica e della genetica molecolare.
Tale rete collaborativa, ancora oggi attiva, rappresenta una preziosa risorsa in grado di incoraggiare e favorire futuri progetti internazionali di ricerca. In particolare, l’esigenza di condivisione dei dati ha portato alla creazione di un sistema federato di database, denominato TwinNet, in cui sono archiviati i dati sui gemelli dei vari Paesi, secondo standard comuni per il formato e la codifica delle variabili.
Un fascicolo speciale della rivista Twin Research è stato interamente dedicato all’argomento (GenomEUtwin: The International Genome Project on Twins. Twin Res 2003;6(5):353-463).

Per info
Antonia Stazi, Istituto Superiore di Sanità
Viale Regina Elena, 299- 00161 Roma
Tel 06 49904155

 

Email: registro.nazionale.gemelli@iss.it