Centro Nazionale delle Sostanze Chimiche
prodotti Cosmetici e protezione del Consumatore

CNSC - Helpdesk nazionale CLP

Responsabile: Sonia D’Ilio
Progettazione, modellazione, sviluppo e personalizzazione sito web: Marco Ferrari, Stefano Guderzo, Simona Deodati
Esperti: Maria Alessandrelli, Sonia D’Ilio, Ida Marcello

L’indirizzo helpdesk.clp@iss.it deve essere utilizzato esclusivamente per comunicazioni relative alla funzionalità del sito web.
Ai quesiti sarà data risposta solo tramite compilazione del web form nella sezione “Quesiti per l’HCLP

Mission

In Italia è stato istituito presso il Centro Nazionale delle Sostanze Chimiche, Prodotti Cosmetici e Protezione del Consumatore (CNSC) dell’Istituto Superiore di Sanità l’Helpdesk nazionale CLP, in ottemperanza all’articolo 44 del Regolamento 1272/2008 (CLP). Tale articolo stabilisce l’istituzione in ogni Stato Membro (SM) di un servizio nazionale di assistenza tecnica (Helpdesk) con lo scopo di fornire informazioni sulle responsabilità e i rispettivi obblighi del Regolamento ai fabbricanti, agli importatori, ai distributori, agli utilizzatori a valle e a qualsiasi altro soggetto interessato.

A livello europeo, l’Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche (ECHA) ha stabilito l’Helpnet che svolge un ruolo fondamentale di raccordo e di interfaccia fra tutti gli Helpdesk nazionali e i servizi competenti della Commissione Europea. L’Helpdesk CLP, presso il CNSC, contribuisce attraverso l’Helpnet europeo all’armonizzazione e l’interpretazione dei principi del Regolamento CLP con gli Stati Membri, ed inoltre promuove e concorda le Frequently Asked Questions (FAQ) e le Q&A condivise.

L’attività dell’Helpdesk CLP italiano è iniziata presso il CNSC a metà dell’anno 2009, un gruppo di esperti risponde ai quesiti collaborando part-time, se necessario, lo staff può richiedere il contributo di colleghi specializzati dell’ISS. Tra le sue competenze il personale Helpdesk partecipa agli incontri dell’Helpnet durante i quali gli SM e l’ECHA discutono le problematiche legate al supporto delle aziende per l’attuazione del CLP, nonché i quesiti che richiedono approfondimenti e che potrebbero essere soggetti a interpretazioni diverse.

Sul sito dell’Helpdesk è presente la scheda per il supporto tecnico-scientifico da compilare a cura dei richiedenti. Tutti i quesiti ricevuti e le rispettive risposte fanno parte di un database in continuo aggiornamento che permette di archiviare le richieste e armonizzare le risposte attraverso l’uso di parole chiave definite.

Il 22 marzo 2017 è stato pubblicato il nuovo Allegato VIII del Regolamento CLP (Regolamento N. 542/2017). La sua applicazione seguirà una tabella temporale che dipende dalla destinazione d’uso dei prodotti (consumatori 1° gennaio 2020, professionale 1° gennaio 2021 e industriale 1° gennaio 2024). L’allegato dispone l’armonizzazione a livello europeo delle informazioni da inviare agli organismi designati in conformità all’Articolo 45 del Regolamento CLP (Archivio Preparati Pericolosi presso l’ISS).