TEMA

Governo clinico, SNLG e HTA

Hospital Based HTA

Questa linea di attività si occupa della valutazione delle tecnologie sanitarie avendo come setting di riferimento l’ospedale.

Questo implica una particolare attenzione, oltre che ai domini dell’efficacia e della sicurezza, ai costi sostenuti dall'ospedale ed alla verifica dell’equilibrio economico-finanziario tramite lo studio dell’impatto della nuova tecnologia sui costi dell’ospedale ed alla verifica della loro coerenza con le tariffe di rimborso in vigore.

Inoltre, particolare attenzione è posta agli aspetti organizzativi ed all'impatto della nuova tecnologia su eventuali miglioramenti di produttività (es.: un nuovo device che consente una contrazione dei tempi di sala operatoria per il suo impianto)


null Lo studio Harmonic

Background: la tiroidectomia totale (TT) può essere eseguita con la tecnica tradizionale o utilizzando il bisturi a ultrasuoni. Qui, viene studiato l'uso del bisturi a ultrasuoni al fine di valutare il rapporto costo-efficacia.

Metodi: Uno studio controllato randomizzato è stato condotto presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria A. Gemelli di Roma. I dati si riferiscono a 198 pazienti, randomizzati a un intervento chirurgico con il bisturi ecografico (n = 96) o tradizionale (n = 102) e seguiti per 3 mesi dopo la dimissione dall'ospedale. Sono stati registrati il tempo di funzionamento (OT) e il consumo di risorse. Il principale risultato clinico studiato è stato la qualità della vita (valutata con EQ-5D).

Risultati: è stato osservato un tempo di intervento più breve (tradizionale: 76,36 vs ultrasuoni: 54,16 minuti, p <0,001). 3 mesi dopo l'intervento chirurgico, le differenze nella qualità di vita erano significative (0,91 vs 0,84, p = 0,002). Per quanto riguarda la prospettiva ospedaliera, il bisturi a ultrasuoni consente un risparmio di 119 euro per paziente. Da una prospettiva sociale, il bisturi ecografico è anche correlato al minor consumo di risorse mediche durante un follow-up di 3 mesi dopo la dimissione (tradizionale: 129,03 EUR vs ultrasuoni: 107,82 EUR) e al minore utilizzo delle risorse non mediche (costi di trasporto / hotel tradizionali: 535,51 EUR vs ultrasuoni: 342,77 EUR Nessuna differenza statistica è stata trovata nelle perdite di produttività fino a 3 mesi (tradizionale: 377,71 EUR vs ultrasuoni: 385,51 EUR).

Conclusione: Consentendo un risparmio complessivo di 325,36 EUR per paziente, il bisturi a ultrasuoni dovrebbe essere adottato per le procedure TT nell'ospedale universitario “A. Gemelli”.

Leggi l'articolo:

Ruggeri M, Dibidino R, Marchetti M, Lombardi C, Raffaelli M, Cicchetti A.  The Harmonic study: Cost-effectiveness evaluation of the use of the ultrasonic scalpel in total thyroidectomy [Abstract]. International Journal of Technology Assessment in Health Care. 2012; 28(3): 259-264