TEMA

Fertilità

Infertilità

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) considera l’infertilità una patologia e la definisce come l’assenza di concepimento dopo 12/24 mesi di regolari rapporti sessuali mirati non protetti.

L’infertilità in Italia riguarda circa il 15% delle coppie mentre, nel mondo, circa il 10-12%. Questa patologia può riguardare l’uomo, la donna o entrambi (infertilità di coppia). Può anche però accadere che vi sia un’impossibilità per quella particolare unione tra individui di concepire la vita.

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) in collaborazione con il Ministero della Salute promuove studi e ricerche sulle cause ambientali, psicologiche, cliniche, dell’infertilità e promuove campagne di informazione per la sua prevenzione.


null Per saperne di più alcol e infertilità

Bere fa male non c'è dubbio. L'acol danneggia molti organi ed interferisce con molte funzioni vitali. Ma tutto dipende da quanto, da cosa e da quando (in quale età o periodo della vita) si beve. Purtroppo, però, valutare l'effetto specifico dell'alcol sulla fertilità è più difficile di quanto si pensi. Tuttavia, è indubitabile l'effetto negativo del consumo di alcol sulla fertilità: l'alcol infatti, scompensa la produzione degli ormoni sessuali sia nell'uomo che nella donna. Saperlo è importante per proteggere la propria fertilità.