TEMA

Clima, ambiente e salute

Inquinamento dell’aria outdoor e indoor

L'inquinamento dell’aria indoor e outdoor è il fattore di rischio ambientale più rilevante per la salute pubblica.

Le attività di monitoraggio e ricerca sono indirizzate a identificare azioni efficaci per la riduzione dell'esposizione della popolazione e per il controllo delle sorgenti di emissione.

Le principali criticità sanitarie sono rappresentate dall'inquinamento nelle aree urbane a causa dell'alta densità e numerosità della popolazione, mentre per gli ambienti indoor (abitazioni, uffici, scuole, ospedali, palestre, mezzi di trasporto, ecc) dall'alta esposizione dovuta all'elevato numero di ore giornaliere di permanenza della popolazione.

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS), è impegnato nello studio di queste problematiche e effettua anche valutazioni sanitarie a fini preventivi per le aree con presenza di impianti industriali. 


null La qualità dell'aria indoor attuale situazione nazionale e comunitaria. L'esperienza del Gruppo di Studio Nazionale Inquinamento Indoor

 Presentazioni del Workshop 'La qualità dell'aria indoor: attuale situazione nazionale e comunitaria. L'esperienza del Gruppo di Studio Nazionale Inquinamento Indoor' tenutosi il 28 maggio 2014.