TEMA

Governo clinico, SNLG e HTA

Governo clinico, SNLG e HTA

Per Clinical governance (CG) s'intende l'organizzazione e lo svolgimento dell'attività di una struttura sanitaria, finalizzati alla responsabilizzazione e alla partecipazione, nelle scelte strategiche e di gestione, di tutti i soggetti coinvolti nell'erogazione dei servizi sanitari.

Nell’ambito della CG, l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) svolge funzioni di supporto alle attività di ricerca sui modelli organizzativi in uso nel sistema sanitario e, in particolare, al processo di miglioramento continuo della qualità dei servizi.

I settori della CG identificati quali prioritari per l’ISS sono: linee guida; informazione e coinvolgimento dei cittadini e dei pazienti; Livelli essenziali di assistenza (LEA); sistema di classificazione dei pazienti; gestione del rischio clinico; medicina basata sull’evidenza, valutazione dell’impatto sulla salute e l’Health Technology Assessment (HTA).

L’HTA è un processo multidisciplinare che utilizza metodi espliciti per determinare il valore di una tecnologia sanitaria in diverse fasi del suo ciclo di vita e in relazione al suo contesto di utilizzo. Lo scopo è quello di supportare il processo decisionale a tutti i livelli del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) al fine di promuovere un sistema sanitario equo, efficiente e di alta qualità.

Le tecnologie sanitarie oggetto di valutazione comprendono farmaci, dispositivi, test, procedure mediche e chirurgiche utilizzate nell'assistenza sanitaria, pratiche professionali, misure per la prevenzione e per la riabilitazione dalle malattie e sistemi organizzativi e di supporto nei quali viene fornita l’assistenza sanitaria.

Per determinare il valore di una tecnologia sanitaria in diverse fasi del suo ciclo di vita, si attuano diverse strategie: creazione di prove di evidenza sulle nuove tecnologie e su quelle già in uso per contribuire alla valutazione del loro reale valore; valutazione delle prove di evidenza per produrre documenti HTA; promozione dell’impiego dei documenti di HTA nelle attività di pianificazione e programmazione delle attività del (SSN) a livello nazionale, regionale e locale.

L’ISS svolge una serie di attività con Istituzioni ed Enti a livello internazionale, nazionale e regionale sul tema della Clinical governance.


null Progetto PITER

Valutazione economica del trattamento del virus dell'epatite C ai pazienti con fibrosi in stadio precoce: evidenze dallo studio di coorte PITER Real-World.

È stata condotta un'analisi costo-efficacia di due strategie di pianificazione di regimi antivirali ad azione diretta di seconda generazione privi di interferone per il trattamento dell'infezione da virus dell'epatite C cronica.

Il modello utilizzato si basava su dati provenienti da 8125 pazienti appartenenti a diverse coorti, arruolati nel registro PITER (Italian platform for the study of viral hepatitis), implementato dall'Istituto Superiore di Sanità. Sono state confrontate due strategie: 1) trattamento di tutti i pazienti indipendentemente dallo stadio di fibrosi (F0 - F4) con antivirali ad azione diretta di seconda generazione e 2) trattamento dei pazienti allo stadio F3/F4, di coloro che avevano la priorità secondo le linee guida scientifiche e dei pazienti che raggiungevano lo stadio F3. I risultati clinici e i costi sono stati valutati utilizzando un modello Markov e i risultati sulla salute sono stati espressi in termini di anni di vita aggiustati per la qualità (QALY).

La strategia 1 mostra un rapporto costo-efficacia incrementale di € 8.775 / QALY guadagnato e rimane inferiore a € 30.000 / QALY nel 94% delle realizzazioni prodotte dalla simulazione Monte-Carlo. Tale percentuale aumenta al 97% quando si adotta una soglia di 40.000 € / QALY guadagnato.

Conclusioni - Nel caso di strategie di accesso a nuovi trattamenti contro il virus dell'epatite C, passare dal criterio dell'urgenza a strategie crescenti basate sull'evidenza è un buon investimento nella salute, la cui convenienza dovrebbe essere esplorata attraverso analisi di impatto del budget specifiche al contesto.

Leggi l'articolo:

Ruggeri M, Coretti S, Romano F, Kondili LA, Vella S,Cicchetti A.  Economic Evaluation of the Hepatitis C Virus Treatment Extension to Early-Stage Fibrosis Patients: Evidence from the PITER Real-World Cohort. Value in Health. 2018; 21(7): 783-791