TEMA

Alimentazione, nutrizione e sicurezza degli alimenti

Malattie a trasmissione alimentare

Le malattie a trasmissione alimentare (MTA) rappresentano un serio problema di sanità pubblica. Hanno origine dal consumo di alimenti e acqua contaminati.

Molti microrganismi responsabili di MTA sono di origine zoonotica, altri di origine ambientale e possono contaminare le superfici e strumenti usati per la lavorazione degli alimenti.

L'Istituto Superiore di Sanità (ISS) svolge attività di sorveglianza delle MTA per studiarne l’epidemiologia e individuare precocemente segnali di potenziali eventi epidemici. L'ISS ospita numerosi Laboratori di riferimento che, oltre a svolgere attività analitica, supportano l’implementazione e l’armonizzazione delle attività dei laboratori locali nonché l'integrazione tra settore umano e veterinario. L'ISS svolge, infine, attività di formazione a supporto delle attività di sorveglianza epidemiologica e di laboratorio delle MTA.


null Test comparativi tra laboratori responsabili del controllo ufficiale degli alimenti organizzati dal Laboratorio Nazionale di Riferimento (LNR) per l’Escherichia coli

Gli studi inter-laboratorio vengono organizzati ai fini della valutazione esterna di qualità dei laboratori coinvolti nel controllo ufficiale degli alimenti secondo quanto prescritto dall’art. 33 del Regolamento (CE) 882/2004.
L'obiettivo è quello di accrescere l'esperienza dei laboratori nell'uso delle metodologie standard per la ricerca dei VTEC e di altri gruppi patogeni di E. coli, quali: E. coli Enteroaggregativi (EAggEC), E. coli Enterotossigenici (ETEC), E. coli Enteroinvasivi (EIEC). Questi patogeni costituiscono una causa importante di diarrea del viaggiatore, ma sono stati anche associati a casi sporadici ed episodi epidemici di origine alimentare nei paesi industrializzati.
I report con i risultati complessivi dei test comparativi condotti negli anni sono allegati alla presente sezione.
Poiché l'LNR per E. coli è anche Laboratorio Europeo di Riferimento (EURL) per questo patogeno, gli studi nazionali vengono generalmente condotti contestualmente a quelli dedicati agli LNR per E. coli degli Stati Membri della UE. I report degli studi europei sono disponibili nella sezione Proficiency Test del sito web dell'EURL-VTEC dove si ha anche accesso alla 'Restricted Area' per la sottomissione dei risultati di tutti i partecipanti.