TEMA

Alimentazione, nutrizione e sicurezza degli alimenti

Malattie a trasmissione alimentare

Le malattie a trasmissione alimentare (MTA) rappresentano un serio problema di sanità pubblica. Hanno origine dal consumo di alimenti e acqua contaminati.

Molti microrganismi responsabili di MTA sono di origine zoonotica, altri di origine ambientale e possono contaminare le superfici e strumenti usati per la lavorazione degli alimenti.

L'Istituto Superiore di Sanità (ISS) svolge attività di sorveglianza delle MTA per studiarne l’epidemiologia e individuare precocemente segnali di potenziali eventi epidemici. L'ISS ospita numerosi Laboratori di riferimento che, oltre a svolgere attività analitica, supportano l’implementazione e l’armonizzazione delle attività dei laboratori locali nonché l'integrazione tra settore umano e veterinario. L'ISS svolge, infine, attività di formazione a supporto delle attività di sorveglianza epidemiologica e di laboratorio delle MTA.


null Per segnalare un caso di Sindrome Emolitico Uremica

Per i Centri di Nefrologia Pediatrica aderenti al Registro SEU, la segnalazione dei casi avviene tramite l’apposita piattaforma web presente nell’area riservata, dopo aver eseguito il log-in tramite UserID e Password.

La segnalazione dei casi di SEU da parte degli Ospedali / Medici che non fanno parte del Registro può essere eseguita contattando il Coordinatore e inviando il modulo di segnalazione casi allegato via fax (06.4938.7101).
Per informazioni: seu@iss.it

Si ricorda che, ai sensi del DM 15/12/1990, i casi di malattia clinica associati ad infezione da E. coli produttore di Verocitotossina, sono soggetti a notifica obbligatoria in classe II, come diarree infettive non da salmonelle.