UFFICIO STAMPA

News

Inaugurata la nuova ‘crisis room’ dell’Iss

Iss 19 maggio 2021 - Per affrontare ancora meglio l’epidemia attuale e in previsione delle emergenze future l’Iss si è dotato di una vera e propria ‘Crisis Room’, una sala multimediale realizzata in base alle esigenze di rafforzamento delle strutture emergenziali emerse durante il corso della pandemia. La sala emergenze è stata realizzata grazie ad una donazione di Siemens attraverso la sua fondazione Siemens Caring Hands, ed è intitolata al fondatore della compagnia Werner von Siemens.

Il taglio del nastro è avvenuto oggi alla presenza di Pierfrancesco De Rossi, CEO ad interim Siemens, del presidente e del direttore generale dell’Iss, e la sala verrà usata per tutte le prossime riunioni della cabina di regia oltre che alle riunioni e ai collegamenti nazionali e internazionali.

“La realizzazione di questa sala è importante per noi – ha commentato il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro -, consente all’Istituto di dotarsi di uno strumento moderno, aggiornatissimo, capace di favorire il coordinamento delle situazioni di crisi. Mai come in questa pandemia si è resa evidente la necessità di facilitare la comunicazione per rendere più tempestiva la capacità decisionale. L’Istituto è un organo tecnico e scientifico del Servizio Sanitario Nazionale, e quindi questa donazione supporta tutto il Ssn, che durante la pandemia ha dimostrato la sua forza”.

La sala, realizzata in tre mesi all’interno dell’edificio principale dell’istituto, ha 16 postazioni multimediali, ed ha un sistema video avanzato ad alta affidabilità che riesce a gestire segnalo standard e fibra, con l’ottimizzazione di immagini e rumore. Le capacità sono state ‘testate’ anche durante l’inaugurazione, con un collegamento con la casa madre Siemens in Germania. “Siamo orgogliosi di aver sostenuto un progetto importante come la Sala di Crisi dell’ISS che sta fornendo la base per il monitoraggio e il pronto intervento nella lotta a COVID-19 e nelle successive sfide che ci troveremo ad affrontare - ha commentato Pierfrancesco De Rossi, Amministratore delegato ad interim di Siemens Spa -. Volevamo dare un aiuto concreto nella situazione contingente e un supporto strutturale e di lungo periodo alla gestione delle emergenze”.


Sala Stampa

News