UFFICIO STAMPA

News

Seleziona Anno
    



"Salute mentale per tutti: facciamola diventare una realtà"
08/10/2021

ISS, 8 ottobre 2021 A cura di: Antonella Gigantesco (Centro di riferimento per le Scienze Comportamentali e la Salute Mentale – ISS), Valentina Minardi, Benedetta Contoli, Maria Masocco (Centro Nazionale per la Prevenzione delle Malattie e la Promozione della Salute – ISS)   In occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale 2021, saranno ormai trascorsi più di 19 mesi dall’inizio della pandemia di COVID-19, che ha avuto un forte impatto sulla salute mentale delle persone in condizioni di svantaggio socio-economico, delle donne, dei più giovani, e delle persone coinvolte in pr...

ISS, 8 ottobre 2021 A cura di: Antonella Gigantesco (Centro di riferimento per le Scienze Comportamentali e la Salute Mentale – ISS), Valentina Minardi, Benedetta Contoli, Maria Masocco (Centro Nazionale per la Prevenzione delle Malattie e la Promozione della Salute – ISS)   In occasione d...

Continua


Depressione, colpiti soprattutto gli anziani: uno su 7 ne soffre e uno su 4 non chiede aiuto
07/10/2021

Iss 7 ottobre 2021 - Negli ultimi 4 anni la depressione ha colpito soprattutto le persone anziane: 13 ultra 65enni su 100. Il disagio aumenta con l’avanzare dell’età raggiungendo il 22% dopo gli 85 anni, soprattutto tra le donne (16% contro il 9% degli uomini). Tra gli adulti l’8% delle persone tra 50 e 69 anni e il 5% fra i 18 e i 34 anni dichiarano di avere sintomi depressivi. Lo rivelano i dati PASSI e PASSI d’Argento raccolti nel quadriennio 2017-2020 e diffusi in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale che si tiene il 10 ottobre. Anziani Secondo i dati della sorvegl...

Iss 7 ottobre 2021 - Negli ultimi 4 anni la depressione ha colpito soprattutto le persone anziane: 13 ultra 65enni su 100. Il disagio aumenta con l’avanzare dell’età raggiungendo il 22% dopo gli 85 anni, soprattutto tra le donne (16% contro il 9% degli uomini). Tra gli adulti l’8% delle persone...

Continua


Comunicare senza barriere, avviato un ciclo di webinar coordinato dall’ISS per rendere accessibili alle persone sorde informazioni sulla salute
06/10/2021

ISS, 6 ottobre 2021 Anche la comunicazione può essere inaccessibile se vi sono barriere che ne impediscono la fruizione. Questo avviene ogni qualvolta una persona sorda o chiunque abbia una qualche disabilità uditiva si trova in un ospedale o in ambulatorio, ad uno sportello pubblico come di fronte a uno schermo, senza una sottotitolazione che la aiuti a capire o senza persone in grado di “segnare”, ovvero di comunicare con la Lingua dei Segni Italiana (LIS). Da qui nasce il progetto dell’Ente Nazionale Sordi (ENS), cofinanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, “Come ti sen...

ISS, 6 ottobre 2021 Anche la comunicazione può essere inaccessibile se vi sono barriere che ne impediscono la fruizione. Questo avviene ogni qualvolta una persona sorda o chiunque abbia una qualche disabilità uditiva si trova in un ospedale o in ambulatorio, ad uno sportello pubblico come di fronte...

Continua


Nobel per la Medicina, Brusaferro: "Da ricerca prospettive per aumentare la conoscenza delle funzioni del nostro corpo"
04/10/2021

Le scoperte riguardanti l’identificazione e il funzionamento delle strutture specializzate, chiamate recettori, che ci consentono di percepire il caldo, il freddo e la pressione esercitata da un oggetto, sono valse il premio Nobel per la Medicina a David Julius, ricercatore dell’Università della California a San Francisco, e ad Ardem Patapoutian ricercatore dell’Istituto di Ricerca Scripps a La Jolla.  Queste scoperte fondamentali consentono non solo di comprendere nel dettaglio come funziona quella parte del sistema nervoso deputata a rilevare gli stim...

Le scoperte riguardanti l’identificazione e il funzionamento delle strutture specializzate, chiamate recettori, che ci consentono di percepire il caldo, il freddo e la pressione esercitata da un oggetto, sono valse il premio Nobel per la Medicina a David Julius, ricercatore ...

Continua


Infezioni sessualmente trasmesse: progetto Iss per migliorare la diagnosi e l’assistenza
01/10/2021

Iss 1 ottobre 2021 - Diagnosi precoce, miglioramento dell’assistenza e offerta di test gratuiti per la prevenzione e il controllo delle infezioni sessualmente trasmesse (IST): sono questi gli obiettivi del progetto CCM “Sperimentazione di nuovi modelli organizzativi integrati ospedale-territorio per la prevenzione e il controllo delle IST: percorsi diagnostico-assistenziali agevolati ed offerta di screening gratuiti mirati”, coordinato dal Centro Operativo AIDS (COA) dell’ISS e finanziato dal Ministero della Salute, presentato oggi presso l’Università Sapienza di Roma. “Il progetto - spi...

Iss 1 ottobre 2021 - Diagnosi precoce, miglioramento dell’assistenza e offerta di test gratuiti per la prevenzione e il controllo delle infezioni sessualmente trasmesse (IST): sono questi gli obiettivi del progetto CCM “Sperimentazione di nuovi modelli organizzativi integrati ospedale-territori...

Continua


Anziani: il rischio contagio da Covid ha ridotto anche il loro sostegno in famiglia
30/09/2021

Iss 30 settembre 2021 - Due anziani su 10 vivono in una condizione di isolamento sociale e soltanto uno su quattro nel 2020 è riuscito a dare un contributo in famiglia o nella società.  Sono questi i dati raccolti dalla sorveglianza PASSI d’Argento, dedicata alla popolazione generale con più di 65 anni e diffusi in occasione della Giornata Internazionale delle persone anziane, l’1 ottobre dedicata quest’anno proprio all’isolamento sociale e all’anziano risorsa, i temi della giornata. L’aggiornamento dei dati al 2020 offre anche l’opportunità di valutare l’impatto che l’emergenza sani...

Iss 30 settembre 2021 - Due anziani su 10 vivono in una condizione di isolamento sociale e soltanto uno su quattro nel 2020 è riuscito a dare un contributo in famiglia o nella società.  Sono questi i dati raccolti dalla sorveglianza PASSI d’Argento, dedicata alla popolazione generale con p...

Continua


Approccio One Health per rispondere alle emergenze: il documento dell’ISS alla task force del G20
24/09/2021

Iss 24 settembre 2021 - Rafforzare i piani di prevenzione con un approccio globale tra salute umana, animale e ambientale per fronteggiare possibili future pandemie. E’ questo uno degli obiettivi primari del Policy Brief  “One Health-Based Conceptual Frameworks for Comprehensive and Coordinated Prevention and Preparedness Plans Addressing Global Health Threats” un documento sviluppato dai ricercatori dell’ISS e da un team di esperti internazionali nel quadro della Task Force Global Health and Covid-19 del T20/G20 La salute umana è strettamente connessa alla salute animale e dell’amb...

Iss 24 settembre 2021 - Rafforzare i piani di prevenzione con un approccio globale tra salute umana, animale e ambientale per fronteggiare possibili future pandemie. E’ questo uno degli obiettivi primari del Policy Brief  “One Health-Based Conceptual Frameworks for Comprehensive and Coordi...

Continua


Screening oncologici: nel triennio 2017-2020 stabile l'adesione ai test di prevenzione
23/09/2021

Iss 23 settembre 2021 - Quattro italiane su 5 (il 79%) si sono sottoposte nel triennio 2017-2020 allo screening mammografico e a quello cervicale (il 75%) a scopo preventivo. Lo confermano i dati della sorveglianza Passi (Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia) dell’ISS riferiti all’adesione della popolazione agli screening oncologici nel triennio all’interno di programmi organizzati o per iniziativa personale, secondo quanto raccomandato dalle linee guida nazionali e internazionali. Secondo il report quasi la metà degli intervistati (il 47%) nella fascia di età 50-69 a...

Iss 23 settembre 2021 - Quattro italiane su 5 (il 79%) si sono sottoposte nel triennio 2017-2020 allo screening mammografico e a quello cervicale (il 75%) a scopo preventivo. Lo confermano i dati della sorveglianza Passi (Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia) dell’ISS rifer...

Continua


Giornata mondiale dell’Alzheimer: oltre un milione in Italia le persone con demenza, di cui la metà circa con la malattia vera e propria
21/09/2021

ISS, 21 settembre 2021 - Tra le malattie degenerative che riguardano la sfera della salute mentale degli anziani le demenze rappresentano una priorità di salute pubblica, come ha evidenziato l’Organizzazione Mondiale della

ISS, 21 settembre 2021 - Tra le malattie degenerative che riguardano la sfera della salute mentale degli anziani le demenze rappresentano una priorità di salute pubblica, come ha evidenziato l’Organizzazione Mondiale della

Continua


Al via l’Agenda europea per le vaccinazioni 2030
21/09/2021

21 settembre 2021 - Assicurare l’accesso equo ai vaccini, promuovere le vaccinazioni in tutte le fasi della vita, e utilizzare soluzioni locali su misura per aumentare l’adesione alle vaccinazioni nella popolazione. Sono questi i tre pilastri sui quali poggia la nuova Agenda europea per le vaccinazioni 2030 (European Immunization Agenda 2030), adottata dal Comitato Regionale Europeo dell’OMS. Una strategia per il prossimo decennio, condivisa dai paesi per rafforzare i sistemi di immunizzazione nella Regione, e in questo modo ridurre la mortalità e morbilità causate da malattie prevenibili...

21 settembre 2021 - Assicurare l’accesso equo ai vaccini, promuovere le vaccinazioni in tutte le fasi della vita, e utilizzare soluzioni locali su misura per aumentare l’adesione alle vaccinazioni nella popolazione. Sono questi i tre pilastri sui quali poggia la nuova Agenda europea per le vacc...

Continua