TEMA

Protezione dalle radiazioni

Protezione dalle radiazioni in ambito medico

La radioprotezione in campo medico è sviluppata attraverso l’implementazione di Programmi di Garanzia della Qualità nelle strutture del Servizio Sanitario nazionale in accordo con i requisiti della direttiva EURATOM 2013/59 per la radioprotezione del paziente.

Vengono istituiti Gruppi di Studio (GdS) coordinati dall'Istituto Superiore di Sanità (ISS) e che coinvolgono esperti di tutte le Società Scientifiche dell’area radiologica (Radioterapia (RT (dalla RT convenzionale alla RT con adroni), Radiodiagnostica, Radiologia Interventistica e Medicina Nucleare) per elaborare raccomandazioni sugli aspetti critici nell'ambito delle Scienze radiologiche.

Formazione e training insieme ad audit clinici vengono condotti dall’ISS in ambito nazionale.

La partecipazione ai Progetti europei OPERRA, EJP CONCERT, MEDIRAD ai Progetti del Ministero della Salute OPRORA e ai PROGETTI BRIC INAIL insieme alla adesione alle piattaforme europee MELODI e EURAMED sono i principali risultati di questa ampia attività di AQ. 

Linee guida e documenti Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)

Medical Radiation Exposure – Bonn Call for Action 2014

Communicating radiation risks in paediatric imaging – information to support healthcare discussions about benefit and risk 2016


Dipartimenti/Centri/Servizi

Centro nazionale per la protezione dalle radiazioni e fisica computazionale

Tematica

Protezione dalle Radiazioni

Progetto RaCHy - Radiotherapy coupled with hyperthermia

Il progetto RaCHy (Radiotherapy coupled with hyperthermia) mira ad aumentare l'efficacia dei trattamenti oncologici mediante radiazioni. In particolare questo progetto produrrà strumenti per l'integrazione della radioterapia con varie tecniche di ipertermia (ipertermia prodotta con ultrasuoni terapeutici, con radiazioni elettromagnetiche e con nanoparticelle magnetiche). Le tecniche di ipertermia (riscaldamento dei tessuti) associate alle tecniche di radioterapia permettono di migliorare il controllo dei tumori, ma l'uso combinato di queste due tecniche oncologiche richiede un ulteriore studio e lo sviluppo di strumenti adeguati. Il contributo del Centro di Radioprotezione e Fisica Computazionale dell'ISS è principalmente per gli aspetti di protezione del paziente e per la realizzazione di modelli di previsione del trattamento. Vedi il sito web del progetto RaCHy(https://rachy-project.eu)


Dipartimenti/Centri/Servizi

Centro nazionale per la protezione dalle radiazioni e fisica computazionale

Tematica

Protezione dalle Radiazioni Protezione dalle radiazioni e loro uso ottimizzato in ambito medico