UFFICIO STAMPA

News

Fumo: la guida interattiva dell’ISS, uno strumento per smettere

Iss 28 marzo 2022 - Si chiama “smettodifumare” la nuova piattaforma messa a punto dell’Istituto Superiore di Sanità per le persone che hanno deciso di smettere di fumare e offre informazioni, sostegno concreto e strategie utili per abbandonare la sigaretta.

Molti studi dimostrano che senza un sostegno solo il 4% dei tentativi di smettere di fumare avrà successo.

Questa piattaforma rappresenta una risorsa per aumentare le possibilità di successo e fornire informazioni di qualità su tutti gli aspetti del tabagismo e della cessazione.

Qui potrai:

  • Avere sostegno nel percorso di cessazione
  • Prevenire o far fronte ad una ricaduta
  • Essere orientato verso i servizi ambulatoriali che offrono percorsi per smettere di fumare (Centri Antifumo)
  • Trovare informazioni sul tabagismo e i suoi effetti sulla salute, sui benefici della cessazione a breve, medio e lungo termine e anche sui rischi dell'esposizione al fumo passivo

Un’équipe multidisciplinare afferente al Centro Nazionale Dipendenze e Doping dell’Istituto Superiore di Sanità, che da anni si occupa di contrasto al tabagismo e in particolare di offrire strumenti al cittadino per intraprendere percorsi di salute, grazie al contributo del Ministero della Salute, ha ideato e sviluppato il progetto ‘Smettodifumare’. Il progetto nasce per sensibilizzare i fumatori nella scelta di un percorso di cessazione da seguire anche in autonomia.

Se desideri parlare con un operatore puoi chiamare il Telefono Verde contro il Fumo 800 554088, un servizio nazionale, anonimo e gratuito, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 16:00 o se hai scelto di smettere di fumare puoi anche consultare la guida ‘Smetto di fumare’


Sala Stampa

News