null Centro Operativo AIDS

Il Centro Operativo AIDS (COA) dell’ISS è stato istituito con decreto del Ministero della Sanità nel gennaio 1987 allo scopo di indirizzare e coordinare le attività del Sistema Sanitario Nazionale nella lotta contro l’AIDS.
Attualmente si trova all’interno del Dipartimento di Malattie Infettive, Parassitarie e Immunomediate dell’Istituto Superiore di Sanità.
Il COA gestisce vari sistemi di sorveglianza. In particolare:
- il Registro Nazionale AIDS;
- la Sorveglianza delle Nuove Diagnosi di Infezioni da HIV;
- la Sorveglianza sentinella delle Malattie Sessualmente Trasmesse basata su una rete di centri clinici specialistici;
- la Sorveglianza sentinella delle infezioni da Chlamydia trachomatis, da Neisseria gonorrhoeae, da Trichomonas vaginalis basata su una rete di laboratori di microbiologia.
Il COA oltre all’attività di sorveglianza dell’infezione da HIV/AIDS e delle infezioni sessualmente trasmesse (IST), svolge anche attività di ricerca in merito ai comportamenti a maggior rischio di infezione (consumo di droghe e comportamenti sessuali non protetti), soggetti stranieri, comportamenti a rischio dei soggetti HIV positivi.