PUBBLICAZIONI

Rapporti ISS COVID-19

Rapporti ISS COVID-19

I Rapporti COVID-19 sono indirizzati al personale sanitario per affrontare i diversi aspetti della pandemia. Forniscono indicazioni essenziali e urgenti per la gestione dell’emergenza e sono soggetti ad aggiornamenti. Sono prodotti dai Gruppi di lavoro COVID ISS composti da ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità, che possono anche operare in collaborazione con altre istituzioni.


null Rapporto ISS COVID-19 n. 59/2020 - Supporto digitale al tracciamento dei contatti (contact tracing) in pandemia: considerazioni di etica e di governance. Versione del 17 settembre 2020

Supporto digitale al tracciamento dei contatti (contact tracing) in pandemia: considerazioni di etica e di governance. Versione del 17 settembre 2020.
Gruppo di lavoro ISS Bioetica COVID-19
2020, iii, 25 p. Rapporto ISS COVID-19 n. 59/2020

Il tracciamento dei contatti (Contact Tracing, CT) è uno strumento fondamentale di sanità pubblica per la prevenzione e il controllo della diffusione delle malattie trasmissibili da persona a persona. Il CT digitale si avvale di contatti telematici e digitali, limitando i contatti personali fra gli operatori di sanità pubblica e i cittadini e utilizzando tecnologie di accesso a data base telematici e di rintracciamento di prossimità tramite Bluetooth o GPS. Le applicazioni mobili (“App”) scaricate su smartphone possono costituire un potente supporto tecnologico al CT. Il CT mediante App solleva molteplici problemi di etica rilevanti che coinvolgono varie aree: organizzazione dei servizi sanitari, sanità pubblica, medicina clinica, medicina sociale, epidemiologia, tecnologia, diritto e numerose altre aree. Tra i temi che si pongono vi sono: la proporzionalità delle informazioni raccolte, la volontarietà dell’uso, il consenso, l’informazione, le regole di gestione, la trasparenza del codice e dei risultati della sua diffusione, i criteri di cancellazione dei dati, la disponibilità gratuita di assistenza tecnica e sanitaria, l’anonimato, e numerosi altri. Nel rapporto si forniscono le informazioni necessarie per poter affrontare i temi di etica: sono inclusi elementi epidemiologici, di sanità pubblica, tecnologici, ingegneristici, giuridici. Il Gruppo di Lavoro evidenzia alcuni elementi cruciali sotto il profilo etico, che riguardano in particolare la valutazione dell’efficacia, la separazione dei dati personali dai dati relativi alla salute pubblica, la trasparenza, l’informazione, la dimensione solidaristica che deve improntare ogni azione di sanità pubblica.


Digital support for (contact tracing) in pandemic: ethical and governance considerations. Version of September 17, 2020.
ISS Bioethics COVID-19 Working Group
2020, iii, 25 p. Rapporto ISS COVID-19 n. 59/2020 (in Italian)

Contact Tracing (CT) is a fundamental public health tool for the prevention and control of the spread of communicable diseases from person to person. Digital CT makes use of telematic and digital contacts, limiting personal contacts between public health professionals and citizens and using telematic database access and proximity tracking technologies via Bluetooth or GPS. Mobile applications ("Apps") downloaded on smartphones can be a powerful technological support for the CT. CT through Apps raises multiple relevant ethical issues involving various areas: organization of health services, public health, clinical medicine, social medicine, epidemiology, technology, law and many other areas. Among the issues raised are: proportionality of the information collected, voluntariness of use, consent, information, management rules, transparency of the code and the results of its dissemination, data deletion criteria, free availability of technical and health care assistance, anonymity, and many others. The report provides the information necessary to deal with ethical issues: epidemiological, public health, technological, engineering and legal elements are included. The Working Group highlights some crucial elements from an ethical point of view, which concern in particular the evaluation of effectiveness, the separation of personal data from public health data, transparency, information, and the solidarity dimension that must characterize any public health action.

Pubblicato il 21/09/2020