PUBBLICAZIONI

Rapporti ISS COVID-19

Rapporti ISS COVID-19

I Rapporti COVID-19 sono indirizzati al personale sanitario per affrontare i diversi aspetti della pandemia. Forniscono indicazioni essenziali e urgenti per la gestione dell’emergenza e sono soggetti ad aggiornamenti. Sono prodotti dai Gruppi di lavoro COVID ISS composti da ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità, che possono anche operare in collaborazione con altre istituzioni.


null Rapporto ISS COVID-19 n. 11/2021 - Indicazioni ad interim per la prevenzione e gestione degli ambienti indoor in relazione alla trasmissione dell’infezione da virus SARS-CoV-2. Aggiornamento del Rapporto ISS COVID-19 n. 5/2020 Rev. 2. Versione del 18 aprile 2021.

Istituto Superiore di Sanità
Indicazioni ad interim per la prevenzione e gestione degli ambienti indoor in relazione alla trasmissione dell’infezione da virus SARS-CoV-2. Aggiornamento del Rapporto ISS COVID-19 n. 5/2020 Rev. 2. Versione del 18 aprile 2021.
Gruppo di Lavoro ISS Ambiente e Qualità dell’Aria Indoor
2021, ii, 21 p. Rapporti ISS COVID-19 n. 11/2021

Per contrastare la diffusione dell’epidemia da virus SARS-CoV-2, garantire la qualità dell’aria indoor risulta fondamentale nella tutela della salute dei cittadini e dei lavoratori. Il rapporto fornisce una serie di raccomandazioni da seguire sia negli ambienti domestici che lavorativi per mantenere un buon livello di qualità dell’aria indoor in relazione al contenimento del rischio di contagio da COVID-19.


Istituto Superiore di Sanità
Ad interim provisions to prevent and manage the indoor environment in relation to the transmission of the infection by the SARS-CoV-2 virus. Updating Rapporto ISS COVID-19 n. 5/2020 Rev. 2. Version of April 18, 2021.
ISS Working group Environment and Indoor Air Quality
2021, ii, 21 p. Rapporti ISS COVID-19 n. 11/2021 (in Italian)

To counteract the spread of the SARS-CoV-2 pandemic, ensuring indoor air quality is critical in protecting the health of citizens and workers. The report provides a series of recommendations to be followed in both home and work environments to maintain a good level of indoor air quality in relation to the containment of the risk of infection by COVID-19.

Pubblicato il 31/05/2021