Rapporti ISTISAN

Pubblicano studi, ricerche e protocolli tecnici rilevanti in ambito nazionale e/o internazionale, resoconti, attività svolte dall'Istituto, atti di congressi, norme tecniche. La pubblicazione è riservata al personale dell’ISS, anche in collaborazione con ricercatori esterni.


null 07/38 - Manuale di valutazione della comunicazione in oncologia.A cura di Anna De Santi, Pier Luigi Morosini e Silvana Noviello per il Gruppo CARE (Comunicazione, Accoglienza, Rispetto, Empatia)2007, ix, 103 p.

Manuale di valutazione della comunicazione in oncologia.
A cura di Anna De Santi, Pier Luigi Morosini e Silvana Noviello per il Gruppo CARE (Comunicazione, Accoglienza, Rispetto, Empatia)
2007, ix, 103 p.

Questo volume è destinato alla autovalutazione della comunicazione che le équipe medico-infermieristiche attuano in ambito oncologico. In questa prima stesura potrà giovarsi delle osservazioni di tutti gli operatori che vorranno contribuire. Il documento si compone di due parti. La prima parte è suddivisa in 20 riquadri, cioè tematiche fondamentali della comunicazione e dell’ambiente organizzativo in cui si realizza. Ogni riquadro contiene uno scopo (i risultati della comunicazione) e una serie di criteri specifici. Per ciascun criterio e per lo scopo il lettore darà una valutazione su una scala a 5 livelli. Ad alcuni criteri sono associati esempi di chiarimento. Nei riquadri si prendono in esame le aree comunicative che affrontano i malati nelle diverse fasi della malattia. L’autovalutazione dovrebbe essere effettuata in équipe da tutto il personale che compone un’unità operativa e comprendere sia i singoli criteri che una dimensione complessiva. La seconda parte considera gli aspetti etici, organizzativi, psicologici e normativi della comunicazione con il malato oncologico e i suoi familiari.
Parole chiave: Accoglienza, Autovalutazione, Cancro, Comunicazione

Handbook for evaluation of oncology communication.
Edited by Anna De Santi, Pier Luigi Morosini and Silvana Noviello for the Working group CARE
2007, ix, 103 p. (in Italian)

This volume provides the ground for medical and nursing teams to self-assess their communication skills with cancer patients. This first draft will benefit from any contribution health workers will make available. This handbook is composed of two parts. The first part is articulated into 20 frames, or fundamental issues in communication, related also to the organizational environment where it takes place. Each frame has an aim (expected impact on patients and their relatives) and a number of specific criteria. The reader will assess criteria and aims on a 5 level scale. Examples are associated to a number of criteria. In each frame, the different areas of communication are examined in every aspect of disease. that patients consider essential to support good communication during the steps of disease . Self-assessment should be done by the whole care giving team and should include all criteria as well as a comprehensive overview of the process. The second part of this handbook examines – in a relational outlook – the ethical, organizational, psychological and normative aspects of the communication with the oncological patients and their families.
Key words: First encounter, Self assessment, Cancer, Communication

Pubblicato il 27/11/2007