Rapporti ISTISAN

Pubblicano studi, ricerche e protocolli tecnici rilevanti in ambito nazionale e/o internazionale, resoconti, attività svolte dall'Istituto, atti di congressi, norme tecniche. La pubblicazione è riservata al personale dell’ISS, anche in collaborazione con ricercatori esterni.

Serie a cura del Servizio Comunicazione Scientifica
Direttore Responsabile della serie: Paola De Castro
Redazione: Sandra Salinetti (coordinamento), Manuela Zazzara



Rapporto ISTISAN 21/23 - Detergenti: stato dell’arte e prospettive future. Applicazione della normativa nel contesto nazionale e in quello europeo. A cura di Sonia D’Ilio, Simona Deodati, Marco Ferrari, Stefano Guderzo, Rosa Draisci

Istituto Superiore di Sanità
Detergenti: stato dell’arte e prospettive future. Applicazione della normativa nel contesto nazionale e in quello europeo.
A cura di Sonia D’Ilio, Simona Deodati, Marco Ferrari, Stefano Guderzo, Rosa Draisci
2021, iii, 103 p. Rapporti ISTISAN 21/23

Un gran numero di prodotti chimici è immesso sul mercato europeo e usati sia dal pubblico nella vita di tutti i giorni che dagli utenti professionali nei loro ambienti di lavoro. Questo è il caso dei detergenti. I prodotti chimici sono generalmente considerati sicuri fino al momento in cui sono seguite le istruzioni per l’uso, tuttavia in caso di incidente o uso improprio si può verificare una esposizione accidentale a sostanze chimiche pericolose. Quando si utilizzano o manipolano i detergenti inoltre, è bene adottare buone pratiche ambientali. Il Regolamento (CE) 648/2004 sui detergenti usati nei processi di lavaggio e pulizia impone una serie di disposizioni e rimane un fondamentale ausilio. La globalizzazione ha portato le industrie produttrici ad affrontare nuove sfide, un miglioramento dei prodotti e a promuovere l’uso sicuro. Questo rapporto nasce dalla collaborazione tra il Centro Nazionale Sostanze Chimiche, Prodotti Cosmetici e Protezione del Consumatore dell’Istituto Superiore di Sanità e il Ministero della Salute nell’ambito di un accordo sui detergenti avente tra gli altri l’obiettivo della verifica della idoneità delle misure di contenimento dei rischi nel settore della detergenza, disinfezione e prodotti affini.
Parole chiave: Detergenti; Tutela della salute; Legislazione e giurisprudenza; Sostanze pericolose; Misure di sicurezza


Istituto Superiore di Sanità
Detergents: state of the art and future perspectives. Application of European and national legislation.
Edited by Sonia D’Ilio, Simona Deodati, Marco Ferrari, Stefano Guderzo, Rosa Draisci
2021, iii, 103 p. Rapporti ISTISAN 21/23 (in Italian)

A large number of chemical products are placed on the EU market and used both by the general public in their everyday lives as well as by professionals in their working environments, this is the case of detergents. Chemical products are in general considered to be safe when their use instructions are followed, however, unintentional exposure to hazardous substances can occur, for example due to inappropriate use or accidents. Good environmental practice for household detergents should be routinely applied. Detergents intended for washing and cleaning processes are subjected to Regulation (EC) No 648/2004. Besides this backbone, manufacturers of cleaning products are facing new challenges due to globalization, there is a market need to improve detergents and promote their safe use. This report is the results of a collaboration between the Centro Nazionale Sostanze Chimiche, Prodotti Cosmetici e Protezione del Consumatore of the Istituto Superiore di Sanità and the Ministry of Health in the framework of a common project on detergents based on control measures for accidental detergents poisoning, including actions that can be taken to reduce a potential exposure to hazardous substances.
Key words: Detergents; Health protection; Legislation and jurisprudence; Hazardous susbstances; Security measures


Pubblicazioni

Pubblicazioni Rapporti ISTISAN