TEMA

Tecnologie innovative per la salute e telemedicina

Ricerca clinica per la telemedicina

Il corretto utilizzo di tecnologie digitali e di telecomunicazione rende possibili nuovi trattamenti sanitari, sia tramite servizi a distanza e terapie digitali, sia con l’integrazione di grandi quantità di dati che permettano di personalizzare il trattamento sanitario (precision medicine).

Riveste fondamentale importanza, quindi, che l'uso di tali tecnologie sia verificato attraverso sperimentazioni cliniche con rigoroso metodo scientifico.

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS), con medici esperti in telemedicina, progetta, promuove, partecipa, coordina e conduce, la ricerca clinica in telemedicina e nell'ambito delle nuove tecnologie informatiche, nonché nelle applicazioni cliniche di prodotti robotici e nelle terapie digitali. 


null Progetto di ricerca-sviluppo (ADI+eH): Progettazione, sviluppo e valutazione di efficacia organizzativa e clinica, in differenti Regioni italiane, di servizi di Assistenza Domiciliare Integrata supportati da sistemi di eHealth specifici per territorio

Il progetto è partito ufficialmente in gennaio 2020. La proposta approvata dal Ministero prevede la ricerca di collaborazione con quattro Regioni. Sono state individuate le Regioni: Friuli VG, Sardegna, Abruzzo e Puglia. 

Sono in corso le attività per la formulazione di accordi di collaborazione specifici con le Amministrazioni regionali. 

CHIETI, 18 FEB - Ha catturato l'attenzione dell'Istituto Superiore di Sanità il progetto di cure domiciliari digitali avviato sul territorio della provincia di Chieti. Francesco Gabbrielli, direttore Centro nazionale di telemedicina dell'Iss, è stato ospite della

Incontro con la Direzione Asl Lanciano Vasto Chieti per verificare la possibilità di collaborazione ne progetto. L'Azienda ha sviluppato un sistema che consente di monitorare tutti i passaggi del piano di assistenza domiciliare di ogni paziente, avendo in tempo reale informazioni su prestazioni erogate, condizioni cliniche, consentendo di pianificare e armonizzare la presa in carico dei pazienti, ricevere il piano di lavoro, acquisire e condividere dati, immagini, video e registrazioni vocali tramite App.

https://twitter.com/asl2abruzzo/status/1229800247867645952