TEMA

Tumori

Tumori e immunità

Le cellule tumorali presentano delle differenze che le rendono “estranee” e che potrebbero essere riconosciute dalle cellule immunitarie che non solo ci proteggono dagli agenti infettivi ma eliminano molte delle cellule che si modificano.

Quando si sviluppano i tumori si possono selezionare delle cellule che rendono poco evidenti queste differenze o riescono a spegnere la risposta immunitaria. Il sistema immunitario è un alleato nella terapia dei tumori, sono utilizzati anticorpi che riconoscono molecole sulla loro superficie e ne sono stati introdotti altri che impediscono al tumore di inviare questi segnali di spegnimento. 

Da poco sono in uso linfociti geneticamente modificati che uccidono le cellule trasformate.



Differenze di genere nella malattia oncologica

Alcuni tumori possono presentarsi in maniera diversa nell’uomo e nella donna. Questa differenza è dovuta a fattori quali, incidenza, mortalità, patogenesi, progressione, efficacia della terapia ed effetti avversi della terapia.

Nella brochure allegata è possibile visionare alcuni esempi di patologie oncologiche in cui la differenza di genere sono particolarmente marcate. 
 


Dipartimenti/Centri/Servizi

Centro di riferimento per la medicina di genere

Target

Cittadino Operatore Sanitario Operatore dell'informazione

Tematica

Genere e salute Oncologia Fisiologia, patologia Tumori Differenze tra i generi in oncologia Tumori ed immunità