TEMA

Tumori

Tumori

I tumori prendono origine dall'alterazione di cellule che si moltiplicano e si diffondono sfuggendo ai meccanismi che mantengono l’equilibrio dei diversi organi. Esistono numerosi tipi di tumori che possono interessare praticamente qualunque organo e sono in genere classificati in benigni o maligni a seconda della capacità di invadere le strutture circostanti e organi più lontani. Il termine neoplasie comprende oltre ai tumori degli organi solidi anche quelli delle cellule del sangue come linfomi e leucemie. Alcuni tumori sono esclusivi o più frequenti nel genere maschile o in quello femminile e anche nella risposta alle terapie si possono osservare delle differenze tra i generi.

Nonostante i grandi successi ottenuti negli ultimi decenni con misure di prevenzione, diagnostica precoce e terapia, i tumori maligni continuano ad essere tra le prime cause di morte e di deterioramento della qualità della vita, complice anche l’allungamento della vita media poiché, in molti casi, l’incidenza aumenta con l’età. Per alcune neoplasie la mortalità si è ridotta marcatamente; per altre, nonostante il grande impegno della ricerca, rimane il bisogno di trovare nuove terapie più efficaci e specifiche.

La terapia dei tumori si basa essenzialmente su chirurgia, soprattutto nelle forme localizzate, radioterapie e farmaci. Individuando alterazioni molecolari (la genetica del tumore) o bersagli che siano presenti in misura esclusiva, o prevalente, sulle cellule tumorali, negli ultimi anni sono stati sviluppati farmaci mirati a colpire selettivamente le cellule tumorali. La prevenzione è fondamentale, studiando l’epidemiologia dei tumori si possono individuare fattori di rischio ambientali o legati agli stili di vita che si possono correggere per ridurre il rischio di sviluppare la malattia tumorale. 

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) svolge attività di ricerca nel campo dell’oncologia, dell’ematologia e delle malattie genetiche, anche con indirizzo traslazionale.


null Alterazioni immunologiche in obesità e tumore del colon-retto

Il tumore del colon-retto (CRC) è il terzo tumore più comune e una delle principali cause di morte a livello mondiale. L’eccesso di grasso corporeo, in particolare del grasso viscerale, è associato ad una maggiore incidenza del CRC e rappresenta un importante indicatore di sopravvivenza, prognosi e risposta alla terapia.  L'infiammazione cronica di basso grado che caratterizza l'obesità rappresenta un fattore principale che può favorire la carcinogenesi e influenzare l’andamento della malattia. Il tessuto adiposo (AT) è un importante organo immunologico dove risiedono, in aggiunta agli adipociti ed altri tipi cellulari, praticamente tutte le popolazioni cellulari che costituiscono il sistema immunitario. La produzione sbilanciata di mediatori immunitari e metabolici, tra i quali gli acidi grassi, nonché i profondi cambiamenti nel repertorio e nello stato di attivazione delle cellule del sistema immunitario nell’AT di soggetti obesi rappresentano eventi chiave nei processi che pongono le basi per un microambiente pro-tumorigenico, ed influenzano la risposta immune sistemica.  Alterazioni distinte del repertorio di cellule immunitarie nell’AT e in periferia rispetto sono state evidenziate anche in pazienti affetti da CRC rafforzando il ruolo dell’AT nel legame tra obesità e CRC.

Bibliografia:

Lucia Conti, Manuela Del Cornò, Beatrice Scazzocchio, Rosaria Varì, Massimo D’Archivio, Barbara Varano,  Roberta Masella, Sandra Gessani. Dietary fatty acids and adipose tissue inflammation at the crossroad between obesity and colorectal cancer. J Cancer Metastasis Treat 5:64, 2019

Donninelli G, Del Cornò M, Pierdominici M, Scazzocchio B, Varì R, Varano B, Pacella I, Piconese S, Barnaba V, D'Archivio M, Masella R, Conti L, Gessani S. Distinct Blood and Visceral Adipose Tissue Regulatory T Cell and Innate Lymphocyte Profiles Characterize Obesity and Colorectal Cancer. Front Immunol 8:643, 2017.

Manuela Del Cornò , Lucia Conti , Sandra Gessani. Innate Lymphocytes in Adipose Tissue Homeostasis and Their Alterations in Obesity and Colorectal Cancer. Front Immunol 9, 2556 2018

 

Del Cornò M, D'Archivio M, Conti L, Scazzocchio B, Varì R, Donninelli G, Varano B, Giammarioli S, De Meo S, Silecchia G, Pennestrì F, Persiani R, Masella R, Gessani S. Visceral fat adipocytes from obese and colorectal cancer subjects exhibit distinct secretory and ω6 polyunsaturated fatty acid profiles and deliver immunosuppressive signals to innate immunity cells. Oncotarget 7(39):63093, 2016