EHVA - European HIV Vaccine Alliance

Con 36,9 milioni di persone che vivono con l'HIV in tutto il mondo e oltre 2 milioni di nuove infezioni diagnosticate ogni anno, un vaccino efficace è considerato la più potente strategia di salute pubblica per affrontare la pandemia.

Nonostante negli ultimi 30 anni siano stati compiuti numerosi progressi nello studio della patogenesi dell’HIV, nel trattamento e nella prevenzione dell’infezione, lo sviluppo di un vaccino contro l'HIV ampiamente efficace è a tutt’oggi un traguardo lontano.

Nel 2016 si è costituita la European HIV Vaccine Alliance (EHVA), di cui l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) è partner. Il suo progetto di sviluppo vaccinale presentato al bando del programma di Ricerca ed Innovazione Horizon 2020 dell'Unione Europea ha ottenuto un finanziamento di 22 milioni di Euro (Grant Agreement no. 681032.)

EHVA è un progetto di cinque anni con i seguenti obiettivi:

  • sviluppare una piattaforma multidisciplinare per vaccini (MVP) per i vaccini profilattici e terapeutici per l'HIV
  • far progredire almeno due nuovi candidati di vaccino profilattico verso lo sviluppo clinico
  • identificare i correlati immunitari associati al controllo della replicazione dell'HIV a seguito di un intervento immunologico
  • stabilire solide basi scientifiche per l'ulteriore sviluppo di candidati vaccinali in studi clinici più ampi

                

      

 

 


 

 


Dipartimenti/Centri/Servizi

Centro Nazionale per la salute globale

Target

Cittadino Operatore Sanitario Operatore dell'informazione

Tematica

Malattie infettive HIV HIV/AIDS Ricerca Vaccini Ricerca clinica, traslazionale e operazionale nelle malattie ad alto impatt Salute globale e disegualianze

Navigazione Categorie