Meccanismi, biomarcatori e modelli

Il Reparto meccanismi, biomarcatori e modelli genera le conoscenze necessarie per la prevenzione primaria degli effetti avversi dei fattori di rischio ambientale sulla salute umana MBM.

La ricerca istituzionale è finalizzata alla valutazione evidence-based di fattori di rischio di rilevanza nazionale implicati in crisi sanitarie e ambientali, come le sostanze perfluoroalchiliche, le tossine algali e il particolato atmosferico urbano. Un’altra area di ricerca istituzionale, svolta nell’ambito di progetti di ricerca nazionali ed europei, riguarda i rischi per la salute umana e per l’ambiente posti dalle emergenti nanotecnologie, con particolare riferimento nanomateriali ingegnerizzati. All’attività sperimentale si affianca l’attività consultiva sul rischio chimico nelle aree di competenza (inquinanti ambientali, degli alimenti e prodotti di consumo).

La ricerca scientifica riguarda le tematiche generali afferenti alla valutazione del rischio e al rapporto tra ambiente e salute. In tale ambito sono condotte ricerche di base sui meccanismi di tossicità, l’interazione gene-ambiente nelle patologie cronico-degenerative ad eziologia ambientale, lo sviluppo di biomarcatori nel biomonitoraggio umano e metodi alternativi alla sperimentazione animale con modelli in vitro, computazionali, statistici e di System Biology.


Dipartimenti/Centri/Servizi

Ambiente e Salute

Tematica

Clima Ambiente e Salute

Navigazione Categorie