UFFICIO STAMPA

Comunicati Stampa

null CS N° 25/2020 - Ozonoterapia, non rientra nei compiti dell’ISS autorizzare sperimentazioni

ISS, 26 marzo 2020

In relazione alle notizie riportate da diversi organi di stampa secondo cui l’Istituto Superiore di Sanità avrebbe rilasciato l’assenso all’utilizzo del trattamento di Ozono Terapia nei pazienti affetti da Covid-19 l’Istituto precisa che:

Non rientra nei compiti dell’Istituto rilasciare questo genere di autorizzazioni.

L’ISS non ha rilasciato un’autorizzazione in tal senso ma, in un carteggio informale, ha invece sottolineato che le evidenze portate a sostegno dell’utilizzo di questa terapia per il trattamento del COVID-19, dovrebbero essere confermate, visto l’obiettivo terapeutico, da una sperimentazione autorizzata dall’Agenzia Italiana del Farmaco.

Nello stesso carteggio sono state date indicazioni per eventuali approfondimenti di tipo sperimentale.